X-Men: anche Natalie Alyn Lynd nel cast della serie tv

Pubblicato il 1 Marzo 2017 alle 21:50

Il pilot sarà diretto da Bryan Singer.

Variety annuncia che Natalie Alyn Lynd (Silver St. Cloud in Gotham). Sarà la figlia di Reed, il personaggio interpretato da Stephen Moyer (True Blood), un ambizioso avvocato che lavora nell’ufficio del procuratore distrettuale.

Blair Redford (Switched at Birth, Satisfaction) nel ruolo del leader del gruppo di mutanti clandestino. Jamie Chung (Gotham) nel ruolo della mutante Blink e Sean Teale (Incorporated, Reign, Skins) nel ruolo di Marcos Diaz, alias Eclipse, un mutante con il potere di assorbire e manipolare i fotoni, un po’ come il Sunspot del fumetto.

La 20th Century Fox ha ordinato il pilot della nuova serie tv sugli X-Men. Bryan Singer, regista di quattro episodi cinematografici, dirigerà il pilot della serie.

Matt Nix sarà lo sceneggiatore e il produttore esecutivo insieme a Lauren Shuler Donner, Bryan Singer, Simon Kinberg, Jeph Loeb e Jim Chory.

Il pilot racconterà la storia di due genitori che scoprono che i loro figli sono mutanti. Perseguitati dal governo ostile, la famiglia si unisce ad un gruppo di mutanti clandestini che devono combattere per sopravvivere.

La serie farà parte dell’universo cinematografico ma non sarà strettamente collegato ai film. Come precedentemente annunciato, compariranno le Sentinelle.

TAGS

Articoli Correlati

I Marvel Studios come ben sappiamo oramai hanno programmato i loro progetti con anni di anticipo. Anche con la pandemia...

28/11/2021 •

21:31

La serie anime basata sullo shonen manga One Piece di Eiichiro Oda ha da poco tagliato il traguardo dei mille episodi trasmessi....

28/11/2021 •

20:30

Nuovo gruppo Telegram per parlare degli ultimi capitoli del manga di ONE PIECE, oltre a numerose novità, curiosità e teorie....

28/11/2021 •

17:46