Attraverso il numero di Settembre 2011 del catalogo Première Coconino Press ha annunciato una nuova opera di Suehiro Maruo, di cui l’editore ha pubblicato in passato volumi come Il Vampiro che Ride o Notte Putrescente.
La Strana Storia dell’Isola Panorama (Panorama Tokitan), pubblicato in Giappone da Enterbrain (Thermae Romae, King of Thorn, I Giorni della Sposa), è costituito da un volume unico in bianco e nero, brossurato, di 280 pagine a € 16,50; l’uscita è prevista per Ottobre.

A seguire la presentazione del volume e alcune tavole di anteprima tratte dal sito dell’editore americano Last Gasp:

Un ricco imprenditore muore all’improvviso e Hitomi, uno scrittore fallito che gli somiglia in modo impressionante, ne prende il posto ingannando anche la moglie e i familiari del defunto. Con il patrimonio di cui si è impossessato, Hitomi prova a coronare il suo folle progetto utopico: costruire un vero e proprio Paradiso degli eccessi, su un’isola remota che diventa teatro di feste decadenti, orge e trame segrete…
Raffinato e poetico, efferato e sognante: il ritorno di un autore di culto. Amatissimo in patria e all’estero, Suehiro Maruo è un maestro del manga giapponese erotico-grottesco. La sua cifra narrativa è una dimensione onirica inquietante, accompagnata da un disegno molto elegante e retrò, che si riallaccia alla tradizione artistica orientale.

La strana storia dell’isola Panorama è l’adattamento di un racconto di Edogawa Ranpo, l’Edgar Allan Poe giapponese, vissuto nella prima metà del Novecento e considerato il padre fondatore del moderno romanzo giallo, gotico e fantastico del Sol Levante. Una storia dove Eros e Morte, piacere e dolore sono estremi che si toccano, come nell’Impero dei sensi di Nagisa Oshima.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui