Wonder Woman: Gal Gadot racconta come ha ottenuto il ruolo

Pubblicato il 21 Febbraio 2017 alle 09:00

Il film uscirà il prossismo 7 giugno in Italia.

Intervistata da Empire Magazine, Gal Gadot, interprete di Wonder Woman nel DC Universe cinematografico, ha raccontato di aver fatto un provino per Faora ne L’Uomo d’Acciaio. L’attrice non ottenne il ruolo ma le venne chiesto di incontrare Zack Snyder e fare un un altro provino. “Chiesi al mio agente: ‘Fantastico, ma che personaggio è?’ E lui mi disse: ‘Oh, non lo sai? Non lo so neanch’io'”

“Zack mi chiamò due giorni prima che mi spostassi da Tel Aviv a Los Angeles. Con super-nonchalance disse: ‘Sai per chi stai facendo i provini? Non so se l’avete in Israele ma conosci Wonder Woman?’ Sono letteralmente svenuta, mi sono ripresa, ho cercato di tirar fuori la mia voce migliore ed ho risposto: ‘Sì, so chi è.'”

“Mentre giravamo Batman v Superman avevo la sensazione che mi stessero ancora provinando.”

Prima di Wonder Woman c’era Diana, principessa delle Amazzoni, addestrata per essere un’invincibile guerriera e cresciuta sulla segreta isola Paradiso. Quando un pilota americano precipita sulle loro rive e riferisce di un enorme conflitto che imperversa in tutto il mondo, Diana lascia la sua casa convinta di poter porre fine alla minaccia. Combattendo una guerra al fianco degli uomini per mettere fine a tutte le guerre, Diana scoprirà tutto il suo potenziale e il suo vero destino.

Gal Gadot ha esordito nel ruolo di Wonder Woman in Batman v Superman: Dawn of Justice e tornerà nei due film sulla Justice League.

Diretto da Patty Jenkins (Monster), Wonder Woman vede nel cast Gal Gadot (Fast & Furious) nel ruolo di Diana Prince/Wonder Woman, Chris Pine (Star Trek) nel ruolo del Capitano Steve Trevor, Robin Wright (Millennium – Uomini che odiano le donne, House of Cards), Danny Huston (Scontro tra Titani, X-Men – Le Origini: Wolverine), David Thewlis (la saga di Harry Potter, La Teoria del Tutto), Ewen Bremner (Exodus – Dei e Re, Snowpiercer), Said Taghmaoui (American Hustle – L’apparenza inganna), Elena Anaya (La pelle che abito), Connie Nielsen (Il Gladiatore) e Lucy Davis (L’alba dei morti dementi).

Articoli Correlati

Questo Mercoledì sulla piattaforma di streaming Disney+, sono andati in onda i primi due episodi della tanto attesa Serie TV su...

26/11/2021 •

10:00

Dopo una breve “separazione”, nel Settembre del 2019 la Sony Pictures e la Disney hanno siglato un nuovo accordo che...

25/11/2021 •

21:50

La nuova trasposizione anime dello shonen manga Shaman King di Hiroyuki Takei prosegue la propria corsa. Ai nastri di partenza...

25/11/2021 •

18:03