Resident Evil 7 Biohazard: Capcom ha già recuperato i costi di produzione

Pubblicato il 16 Febbraio 2017 alle 17:00

Sono state vendute finora 3 milioni di copie

Nel corso di un recente incontro con gli investitori Capcom ha annunciato di essere già rientrata dei costi di sviluppo di Resident Evil VII Biohazard, decretando così il successo commerciale del survival horror.

Come riporta DSO Gaming sono state già vendute 3 milioni di copie e l’azienda si aspetta che l’ultimo capitolo della serie raggiunga quota 4 entro l’anno fiscale in corso.  La partenza lenta delle vendite era da attribuire alla recente diffusione degli acquisti in digitale.

Queste le dichiarazioni integrali di Capcom in merito:

Paragonato a Resident Evil 6 potrebbe sembrare un inizio più lento, ma ciò può attribuirsi alla maggior fruizione di contenuti in digital download e alla transizione del mercato dal picco di vendite del momento iniziale ad una coda di lungo periodoInoltre crediamo che raggiungere l’obiettivo di 4 milioni di unità per questo anno fiscale sia assolutamente possibile, dal momento che prevediamo di continuare a vendere per un periodo più lungo, sostenuti dalla recensioni notevolmente positive sia dei media che dei consumatori”.

Resident Evil VII Biohazard è disponibile dal 24 gennaio su Xbox One, PS4 e PC. Ieri è stato pubblicato su PlayStation 4 il secondo DLC, intitolato Filmati Confidenziali Vol. 2.

Articoli Correlati

Sin dal suo lancio, Disney+ è stato un ricco assortimento di contenuti che vanno dalle commedie per adolescenti, ai viaggi di...

25/10/2021 •

11:00

Abbiamo visto finalmente alla Festa del Cinema di Roma come evento di chiusura l’attesissimo Eternals, terzo film della Fase...

25/10/2021 •

09:51

Le uscite Star Comics del 29 Ottobre 2021 includono il debutto di InuYasha Wide Edition, de Le Ricette Piratesche di Sanji e dei...

25/10/2021 •

08:51