Guardiani della Galassia Vol. 2: sarà approfondito il passato di Gamora, Nebula e Rocket

Pubblicato il 8 Febbraio 2017 alle 17:25

L’uscita del film è prevista per il 25 aprile in Italia.

Quando Guardiani della Galassia uscì nelle sale nel 2014, sono stati introdotti al pubblico nuovi personaggi poco conosciuti, tra cui i Guardiani stessi ma anche Nebula, sorella di Gamora, e Yondu, figura paterna di Star-Lord.

Se parliamo del passato di questi personaggi, è ancora sconosciuto ai più ma, stando all’intervista di Karen Gillan per Screen Rant, l’atteso Guardiani della Galassia Vol. 2 è pronto ad approfondire il passato di almeno tre personaggi – Gamora, Nebula e Rocket Raccoon.

“Scopriamo molto a proposito del loro passato veramente e cos’è successo a queste due ragazze nella loro crescita”, ha rivelato. “Spiegando il loro passato e come Thanos abbia influenzato le loro vite, finiremo per scoprire anche solo perché il rapporto tra le due sorelle sia così frammentato. Tuttavia, non ci sarà flashback di alcun tipo. Al contrario, il loro passato sarà solamente affrontato nelle conversazioni.”

Anche Zoe Saldana (Gamora) ha discusso a proposito del rapporto tra le due sorelle e come James Gunn abbia approfondito le loro storie in Guardiani della Galassia Vol. 2. “Quando si tratta della sua relazione con Nebula, ho apprezzato ciò che James Gunn ha fatto”, ha detto. “Ha sicuramente ascoltato quello che i fan gli dicevano, sai.”

Gunn ha preferito mettere Thanos in disparte per il secondo capitolo, che troveremo comunque l’anno prossimo in Avengers: Infinity War, e ha deciso non solo di approfondire il rapporto tra Gamora e Nebula ma anche personaggi secondari come Yondu (Michael Rooker). “Quando stavo facendo il primo film, ho scritto l’intero passato di Peter, da dove proviene, chi era suo padre, perché Yondu l’ha preso dal suo pianeta”, ha detto James Gunn, regista e sceneggiatore del film. “Ho scritto tutte quelle cose, e c’era una parte di me che pensava a Guardiani della Galassia Vol. 2, forse ci sarà una storia nel mezzo che risponda a quella storia.”

“Il passato di Rocket è davvero importante per la storia nel presente, ma non si tratta di come lo influenzi, riguarda il suo rapporto con gli altri Guardiani”, ha aggiunto.

Al ritmo di una nuova e stellare raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 racconta le nuove avventure dei Guardiani attraverso lo spazio infinito. Mentre sono alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill, i Guardiani dovranno combattere per mantenere unita la propria squadra. Il gruppo di eroi dovrà allearsi con vecchi nemici e potrà contare sull’aiuto di alcuni dei personaggi più amati del mondo dei fumetti, espandendo ulteriormente l’Universo Cinematografico Marvel.

Il film Marvel Guardiani della Galassia Vol. 2 è scritto e diretto da James Gunn e interpretato da Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Michael Rooker, Karen Gillan, Pom Klementieff, Elizabeth Debicki, Chris Sullivan, Sean Gunn, Tommy Flanagan, Laura Haddock, Sylvester Stallone e Kurt Russell. Nella versione originale del film Vin Diesel presta la propria voce a Groot, mentre Bradley Cooper è la voce di Rocket. Guardiani della Galassia Vol. 2 è prodotto da Kevin Feige, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Nikolas Korda e Stan Lee sono i produttori esecutivi. La sceneggiatura è firmata da James Gunn.

Articoli Correlati

Matt Reeves ha condiviso sui social uno scatto inedito del film The Batman, in attesa del nuovo trailer che uscirà Sabato 16...

14/10/2021 •

20:40

L’atteso film The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni di un giovane Cavaliere Oscuro uscirà nei cinema il...

14/10/2021 •

16:08

One Piece torna su Italia 2 con gli episodi inediti della Saga di Punk Hazard in prima visione tv doppiata. Come vi abbiamo...

14/10/2021 •

15:51