Boruto: Naruto Next Generations: il manga sequel di NARUTO arriverà presto negli Stati Uniti

Pubblicato il 1 Febbraio 2017 alle 14:00

Masashi Kishimoto ha parlato ultimamente a proposito del nuovo manga, della storia d’amore tra Naruto e Hinata, di Boruto e delle difficoltà nel creare questa serie, ed altro. Qui per leggere l’intervista.

In concomitanza della pubblicazione negli Stati Uniti d’America dell’ultimo lungometraggio doppiato in inglese (DVD/Blu-Ray), nonchè ultimo vero atto canonico dell’intera storia di Naruto creata da Masashi Kishimoto, Boruto: Naruto the Movie, Viz Media ha annunciato nelle ultime ore che il primo volume del manga focalizzato sulla nuova generazione di ninja e sequel di Naruto, intitolato “Boruto: Naruto Next Generations“, arriverà negli Stati Uniti a partire dal 4 Aprile 2017. Il manga con protagonista ha come protagonista, il figlio ribelle del Settimo Hokage, ossia Boruto, è disegnato da Mikie Ikemotoscritto da Ukyo Kodachi, con la supervisione di Masashi Kishimoto.

Il primo volume è comprensivo di 3 capitoli, e in più di un capitolo autoconclusivo scritto e disegnato da Masashi Kishimoto sulle origini di Mitsuki, figlio di Orochimaru. Inoltre, i primi tre capitoli sono incentrati sulla trasposizione cartacea di Boruto: Naruto the Movie. Di seguito pubblichiamo la copertina e la sinossi statunitense:

“Sono passati anni da quando Naruto e Sasuke si sono alleati per sconfiggere Kaguya, la madre del chakra e la minaccia più pericolosa che il mondo dei ninja abbia mai affrontato. Adesso i tempi sono pacifici e la nuova generazione non ha sperimentato le stesse avversità dei loro genitori. Forse è per questo che Boruto preferisce giocare ai videogames piuttosto che allenarsi. Tuttavia, una passione arde nel cuore del giovane ninja, ed è il desiderio di sconfiggere suo padre!”

Anche se le prima battute dell’opera sono tratte dall’ultimo film, nel 10° capitolo in uscita il prossimo 27 febbraio 2017, sul numero 13 di Weekly Shonen Jump, avrà inizio il nuovo arco inedito per il manga. C’è da aspettarsi l’ascesa del malvagio ninja che appare nel primo capitolo del manga, ovvero Kawaki? Lo scopriremo molto presto.

Ad Aprile 2017 avrà inizio la trasposizione animata del manga in questione, e gli episodi verranno trasmessi su TV Tokyo, proprio come con Naruto e Naruto Shippuden. Inoltre, se vi siete persi l’ultimissima, Shueisha ha annunciato che la serie animata, almeno all’inizio, sarà caratterizzata da una storia originale, quindi non basata sugli scritti del manga. Cliccate qui per i dettagli.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO” ed attualmente sono stati pubblicati 9 capitoli.

Il primo volumetto è stato pubblicato in Giappone il 4 Agosto 2016 nel quale sono presenti i primi 3 capitoli e in più un capitolo autoconclusivo scritto e disegnato da Masashi Kishimoto sulle origini di Mitsuki, figlio di Orochimaru, intitolato: “Naruto Gaiden: Michita Tsuki Ga Terasu Michi”. Il secondo volume invece, è stato pubblicato in Giappone il 2 Dicembre 2016 e contiene i capitoli 4, 5, 6 e 7.

In Italia è inedito.

Fonte: comicbook.com

 

 

 

Articoli Correlati

Fullmetal Alchemist: Brotherhood – The Promised Day è il primo gioco da tavolo basato sulla seconda trasposizione anime...

20/10/2021 •

16:38

Le novità Anime Factory di Dicembre 2021 vedono la pubblicazione del film Earwig e la strega di Studio Ghibli, di cui qui potete...

20/10/2021 •

13:18

Lautaro e Perisic stanno facendo impazzire i social per un’azione di gioco che ha richiamato il celeberrimo Capitan Tsubasa...

20/10/2021 •

11:43