L’uscita del film è prevista per il 16 febbraio 2018.

Marvel Studios ha deciso di girare una parte di Marvel’s Black Panther in Corea del Sud, già sfruttata per le riprese di Avengers: Age of Ultron, lo riporta Yonhap News Agency.

“Marvel Studios ha deciso di girare il film ad Atlanta e nella Corea del Sud, nella filiale di The Walt Disney Company Korea hanno detto”, riporta il sito.

Proprio Age of Ultron è stato girato a Seoul. Il sito indica anche che il ministero della cultura e il governo locale supporteranno la troupe cinematografica durante le riprese, come già successo con il film sugli Avengers.

Black Panther è tra i più importanti personaggi nell’universo Marvel da cinquant’anni. È il re della nazione tecnologicamente avanzata di Wakanda, e la Pantera è stata membro degli Avengers in aggiunta alle sue molte avventure in solitaria.

Il cast comprende Chadwick Boseman (Captain America: Civil War) nel ruolo di T’Challa/Black Panther, Michael B. Jordan (Creed – Nato per combattere) come Erik Killmonger, Danai Gurira (The Walking Dead) come Okoye, Lupita Nyong’o (Star Wars: Il risveglio della Forza) come Nakia, Angela Bassett (Lanterna Verde) come Ramonda, la madre di T’Challa, e Forest Whitaker (Rogue One: A Star Wars Story) come Zuri. Il cast include anche Daniel Kaluuya (Black Mirror) come W’Kabi, Winston Duke (Person of Interest) come M’Baku, Florence Kasumba (Captain America: Civil War) come Ayo e Letitia Wright (Doctor Who) come Serita.

Il film è diretto e co-scritto da Ryan Coogler, che dovrebbe iniziare le riprese a breve per una release fissata al 16 febbraio 2018.

telegra_promo_mangaforever_2