Il film di Chazelle ha portato a casa il premio più importante ai Producers Guild Awards.

A trionfare questa notte ai PGA Awards sono stati La La Land, Strangers Things Atlanta, i quali hanno portato a casa i premi più importanti della serata. Inoltre, Zootopia è stato eletto miglior film d’animazione.

Il musical comedy-drama di Chazelle ha battuto la concorrenza di Arrival, Deadpool, Hell or High Water, Moonlight, Manchester by the Sea, Lion, Hacksaw Ridge Hidden Figures, tutti avversari agli Oscar 2017 (eccetto Deadpool).

La vittoria del PGA ha significato Oscar diciannove volte negli ultimi ventisette anni. Eccetto l’anno scorso, quando La Grande Scommessa vinse ai PGA ma agli Oscar venne eletto Miglior Film Spotlight, nei precedenti otto anni i due premi sono sempre andati a braccetto: Birdman, 12 Anni Schiavo, Argo, The Artist, Il Discorso del Re, The Hurt Locker, The Millionaire Non è un paese per vecchi hanno tutti vinto prima ai PGA, e poi agli Oscar come Miglior Film.

Significativa sarà la cerimonia dei SAG Awards (Screen Actors Guild), altro premio importantissimo che mostrerà le preferenze dei votanti dell’Academy. Da segnalare che il premio più ambito della serata, quello al Miglior Cast, è un altro fattore molto indicativo su chi vincerà l’Oscar al Miglior Film … e al SAG Awards per il Miglior Cast La La Land non è nominato.

Chi dovesse portare a casa la vittoria (Moonlight Manchester by the Sea sono i favoriti) diventerebbe il principale avversario del film di Chazelle agli Oscar 2017: soltanto una volta negli ultimi 21 anni, infatti, un film non nominato come Miglior Cast ai SAG Awards vinse il premio come Miglior Film agli Oscar (Braveheart, di Mel Gibson).

Gli Screen Actors Guild Awards verranno assegnati questa oggi, domenica 29 gennaio.

telegra_promo_mangaforever_2