Il film uscirà il 1 marzo in home video.

Intervistato da Comingsoon.net, Scott Derrickson, regista di Doctor Strange, ha risposto circa l’eventuale svolta horror nel sequel: “Non escluderei nulla. Negli anni ’80 i fumetti hanno preso quella direzione ma credo sia stata anche l’epoca più debole dei fumetti. Le dimensioni alternative e il multiverso che abbiamo stabilito nel primo film ci danno già possibilità illimitate. Non vogliamo che resti inutilizzato né vogliamo creare qualcosa che sia meno innovativo del primo Doctor Strange. I fumetti, specialmente quelli di Stan Lee e Steve Ditko, prendevano sempre direzioni strane e inaspettate. E i fumetti odierni seguono quella strada e sono davvero fantastici. Quindi tutto è possibile con Doctor Strange, non escludo nulla.”

https://youtu.be/tD9bbeotf80

Doctor Strange è diretto da Scott Derrickson (The Exorcism of Emily Rose, Sinister, Liberaci dal male) da una sceneggiatura di Jon Spaihts (Prometheus). Il film vede nel cast Benedict Cumberbatch (Sherlock, Into Darkness – Star Trek) nel ruolo di Stephen Strange; Chiwetel Ejiofor (12 anni schiavo, Sopravvissuto – The Martian) nel ruolo di Baron Mordo; Tilda Swinton (Snowpiercer) nel ruolo dell’Antico; Benedict Wong (Moon, Sunshine, Prometheus) nel ruolo di Wong, servitore di Strange; Rachel McAdams (Sherlock Holmes, True Detective); Michael Stuhlbarg (Men in Black 3, Lincoln, Steve Jobs); Scott Adkins (The Bourne Ultimatum: Il ritorno dello sciacallo, X-Men – Le origini: Wolverine, I Mercenari 2); Amy Landecker (Benvenuti a ieri, Transparent) e Mads Mikkelsen (Hannibal, Rogue One – A Star Wars Story).

telegra_promo_mangaforever_2