Ha ospitato anche i manga derivati da Fairy Tail e The Seven Deadly Sins.

Come preannunciato durante l’estate ieri 20 Gennaio la rivista Magazine Special edita dalla casa editrice Kodansha ha cessato le pubblicazioni con il numero 2 del 2017.

Per quanto riguarda le serie in corso di pubblicazione, ecco il loro destino editoriale:

Dreams, Early wa Mori kara Derarenai, Pastel, Sengoku Gakuen, Jorougumo no Kotowari, Macross E e Hakone no Nekoha si sono conclusi;

Gangking e Kimi ga Shinu Natsu riprenderanno il 9 Marzo all’interno del mensile Bessatsu Shonen Magazine;

Sodatechi Maou! e Rivens si trasferiranno sull’applicazione Manga Box: il primo titolo riprenderà il 23 Febbraio, il secondo il 15 Febbraio;

The Seven Deadly Sins – King no Manga Michi passerà sull’applicazione Magazine Pocket dal 1 Febbraio;

Bakuon Densetsu Kaburagi proseguirà direttamente in volumetti: il 18° è previsto per Marzo, il 19° in Estate;

Trickster verrà concluso il 9 Marzo sulle pagine di Bessatsu Shonen Magazine.

La rivista è stata lanciata nel 1983 come pubblicazione sorella delle antologie di manga per ragazzi Weekly Shonen Magazine e Monthly Shonen Magazine, tanto è vero che spesso serie delle due riviste sono state spostate proprio su Magazine Special.

Tra i titoli conclusi pubblicati al suo interno ricordiamo Z Mazinger di Go Nagai, Psycho Busters di Tadashi Agi, Fantastic Detective Labyrinth di Meito Manjo & Seiji Wakayama, Half & Half di Kouji Seo, School Rumble Z di Jin Kobayashi, Tsubasa – World Chronicle – Niraikanai Hen delle CLAMP e lo spin-off di Fairy Tail Fairy Girls di Boku — nonché capitoli speciali del manga di Hiro Mashima.

Fonte: MM

telegra_promo_mangaforever_2