Ezio Auditore da Firenze sarà il protagonista del primo numero.

Il grande franchise creato da Ubisoft, Assassin’s Creed, sta per ottenere una nuova miniserie a fumetti intitolata “Assassin’s Creed Reflections“. La serie sarà composta da quattro avventure autoconclusive, sceneggiate e scritte da Ian Edginton (Last Descendants – Locus) e disegnate dall’italiana Valeria Favoccia (Assassin’s Creed Uprising).

La particolarità di questa nuova serie, riguarda il ritorno degli assassini leggendari che hanno reso celeberrimo il videogioco di Ubisoft, ossia Altair, Connor Kenway, Edward Kenway ed ovviamente, il miglior assassino mai esistito sia dal punto di vista atletico che dal carisma, Ezio Auditore da Firenze. Le nuove storie si occuperanno in particolare di mettere in luce nuovi aspetti mai rivelati.

Il primo numero della serie debutterà in America dall’8 marzo 2017, e l’Assassino protagonista sarà il nostro Ezio Auditore. Precisamente, gli studi dell’Animus di un Templare di nome Otso Berg, lo condurranno nelle memorie di Ezio Auditore nella Firenze del 15° secolo. L’Assassino, nel suo ultimo incontro col suo caro amico Leonardo da Vinci, condivide un momento prezioso che vede coinvolto uno dei progetti più famosi dell’artista italiano.

Il primo fumetto godrà inoltre di diverse variant cover che potete vedere qui di seguito in questa gallery:

La serie Assassin’s Creed Reflections è distribuita da Titan Comics.

Non si conoscono per il momento informazioni su una futura pubblicazione italiana.

Fonte: comicbook.com

telegra_promo_mangaforever_2