Le anteprime di come sarà il nuovo anno per i personaggi della casa editrice milanese proseguono con Lilith, la Cronoagente creata da Luca Enoch, il cui viaggio sta per arrivare a conclusione.

I dettagli sull’ultimo capitolo delle avventure di Lilith li apprendiamo nell’articolo a cura di Luca Enoch pubblicato sul sito web della Bonelli, da cui sono tratte anche le immagini qui riproposte.

«Con il diciottesimo albo – si legge – si conclude la saga di Lilith, iniziata nove anni fa. La storia divisa in tre parti e ambientata nel Nord America distopico di fine XVIII secolo, che ha avuto avvio col numero 16, trova nel diciottesimo albo, in uscita a giugno, la sua soluzione».

E ancora: «Lilith, insieme alla delegazione dei ribelli americani e a quella irochese, ha attraversato l’intero continente, incalzata dagli inglesi, e valicato le Montagne Rocciose, incontrando le forze coloniali giapponesi. Il giovane samurai Jerome è stato allontanato da Tokyo, la “capitale orientale” che sorge in quella che per noi è la baia di San Francisco, e si trova ora in un castello di frontiera, incastonato tra i cliff del Green River. Il Cardo crociato attende, nei sotterranei della missione gesuita della bassa California, la maturazione del Triacanto. Queste tre linee narrative indipendenti, ineluttabilmente, si incontreranno per il confronto finale».

telegra_promo_mangaforever_2