Il futuro del franchise di James Bond è ancora molto incerto, ma non preoccupatevi … Tom Hardy potrebbe essersi appena auto-candidato per il ruolo.

In un’intervista con The Daily Beast, a Tom Hardy è stato chiesto se avesse mai pensato di interpretare la celebre spia con licenza di uccidere. Cercando di rimanere sul vago, l’attore ha finito con l’ammetterlo, senza ammetterlo.

“Sapete, c’è un detto fra di noi, nella segreta fratellenza degli attori: se parli di un progetto, sei automaticamente fuori da quel progetto” ha spiegato. “Quindi non posso parlare di questo. Se lo faccio, ne sarò fuori!”

Avete capito bene. In pratica, il suo è un si grande come una casa. Non una magione da dieci milioni di dollari, ma per lo meno una casetta con giardino.

Ma come se ciò non bastasse, la cosa non si ferma qua. Quando gli è stato chiesto un commento su un possibile 007 diretto da Christopher Nolan, Hardy ha spiegato:

“Sto cercando di immaginare a come potrebbe essere la prossima incarnazione del franchise di Bond, dopo tutti questi anni con Daniel Craig, e penso che quando qualcuno menziona un regista come Christopher Nolan … Beh, sarebbe una figura davvero poderosa da portare in quel mondo, nel mondo di 007. Sarebbe sicuramente in grado di portare qualcosa di nuovo e creare qualcosa di molto profondo. Del resto, l’ha già fatto nella sua carriera.”

telegra_promo_mangaforever_2