Dopo aver concesso uno sguardo anticipato a Batman, Wonder Woman, Cyborg, Flash e Aquaman con una foto dal set, il regista Zack Snyder ha parlato ad USA Today dei prossimi due film dell’Universo Cinematografico DC: Wonder Woman e Justice League.

Il regista Zack Snyder ha parlato con USA Today del suo prossimo film, l’attesissimo Justice League.

“In pratica si è trattato solo di scegliere dall’enorme pantheon dei fumetti DC e comporre la squadra con i più grandi eroi a nostra disposizione”, ha detto Snyder a proposito di Justice League, il cui straordinario cast comprenderà Ben Affleck, Gal Gadot, Ray Fisher, Ezra Miller, Jason Momoa e ovviamente Henry Cavill nei panni di Superman.

Su Wonder Woman, invece, film diretto da Patty Jenkins al quale Snyder ha partecipato in veste di produttore, ha detto: “La Diana Prince di Gal Gadot scoprirà che l’umanità non sempre è bella e gentile come poteva pensare. A volte può esserlo, ma allo stesso tempo può essere brutale, e scopriremo se sarà in grado di scendere a patti con questa dicotomia che distingue la nostra razza.”

Snyder ha parlato anche di come la morte di Superman avrà delle ripercussioni su Wonder Woman.

“In Justice League, sarà completamente evoluta in qualcuno che ha abbracciato l’umanità, in parte anche grazie al sacrificio di Superman. Si dirà ‘Okay, Superman l’ha fatto, ora devo raccogliere la sua eredità'”.

Justice League uscirà il 17 novembre 2017.

telegra_promo_mangaforever_2