Ovvero a Charlotte Flair e a Becky Lynch.

Toei Animation e New Japan Pro Wrestling (federazione di wrestling giapponese) hanno recentemente ridato vita alla popolare serie animata de “L’Uomo Tigre”, il wrestler mascherato ideato da Ikki Kajiwara e Naoki Tsuji.

L’anime è caratterizzato dalla presenza di personaggi basati su wrestler giapponesi davvero esistenti come: Kazuchika Okada, Hiroshi Tanahashi e Tetsuya Naito. Inoltre per promuovere la serie, la NJPW ha ingaggiato Kota Ibushi (ha partecipato al Cruiserweight Classic della WWE) per interpretare lo stesso Uomo Tigre all’interno del ring.

Nelle ultime ore, Toei Animation ha annunciato con un tweet l’aggiunta di due nuovi personaggi femminili che non passano inosservate e che somigliano a due atlete della WWE, ovvero a Charlotte Flair la WWE Raw Women’s Champion e a Becky Lynch. Ecco la versione anime e quella reale delle due atlete.

E’ anche possibile che la somiglianza tra il personaggio con i capelli rossi e la Lynch sia solo una coincidenza, mentre per quanto riguarda il personaggio dai capelli biondi, oltre a possedere un aspetto fisico somigliante a quello di Charlotte, presenta il soprannome di “Queen”. E guarda caso, anche Charlotte si fa chiamare in questo modo.

Non è la prima volta che si verifica tutto questo, infatti diversi wrestler e fighter hanno presenziato a camei di videogiochi o serie animate. Ad esempio, Edge, Jeff Hardy, e Bubba Ray Dudley sono apparsi nei camei di Shaman King, e Balrog, il personaggio della serie picchiaduro videoludica Street Fighter, è basato su Mike Tyson.

Fonte: comicbook.com

telegra_promo_mangaforever_2