Gli editor sono quelle poche fortunate persone che già conoscono il prosieguo, se non il finale di un manga.

Il 5 Gennaio 2016, la pagina Twitter dedicata ai 20 anni di One Piece ha annunciato che il manga di Eiichiro Oda sta per essere affidato ad un nuovo editor, ovvero a Takuma Naito. Dall’inizio del manga avvenuto nel 19 Giugno 1997, compreso il nuovo, sono nove gli editor che hanno preso in mano, sviluppato e visto il successo del progetto “piratesco” del maestro Oda. Naito prenderà il posto di Suguru Sugita che ha seguito One Piece dal Giugno del 2014 ad oggi. In compenso, sarà il nuovo media editor.

Ecco il tweet che testimonia il passaggio di consegne in una modalità vista anche nel manga di Oda:

Tweet: “dopo cinque anni di lavoro con One Piece, Isaka sta per lasciare le responsabilità editoriali legate al manga. Naito sarà il nuovo editor, e Sugita si occuperà di rimpiazzare il ruolo di Isaka. Nell’immagine possiamo vedere Naito mentre “eredita la volontà” da Isaka”.

Mr. Naito, il nuovo editor, è stato assunto da Shueisha nel 2013 e prima di One Piece ha lavorato già alle serie Jump di TorikoIsobe Isobee Monogatari e Gintama. Naito su Twitter si definisce super super esaltato per quello che arriverà da ora in poi. Non vede l’ora di rendere il ventennale del manga memorabile anche se, non ha ancora incontrato il maestro Oda in persona.

Il precedente editor è stato Suguru Sugita che, come abbiamo scritto poc’anzi, ha lavorato al manga per poco meno di 3 anni. Su Twitter ha annunciato che la notizia del nuovo editor è la prima novità per i 20 anni di One Piece. Ha inoltre sottolineato che adesso rimpiazzerà Isaka nel ruolo di media editor e, lavorerà dietro le quinte con Naito per questo ventennale.

Infine, l’annuncio del nuovo editor segna la fine della carriera quinquennale al manga di Takeru Isaka. Quest’ultimo è stato parte integrante dello staff di Oda. Su Twitter ha dichiarato che per cinque anni ha lavorato sia come editor che come media editor. Per lui è triste lasciare, ma One Piece non perderà il suo sapore e sarà sempre più interessante. L’editor ha confermato che tante novità saranno annunciate per questi vent’anni e che se le godrà tutte da lettore.

Per i 20 anni di serializzazione, One Piece sarà celebrato in tutti i 12 mesi. Ecco inoltre se ve lo siete perso, le prime novità annunciate al Jump Festa 2017, e il primo tweet di Oda per il ventennale e per augurarci un buon 2017.

One Piece è un manga Shonen scritto e disegnato da Eiichiro Oda sulle pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha). Il manga è in corso d’opera dal 1997 ed è composto da 851 capitoli al momento. I primi 838 sono raccolti in 83 volumi. Il manga sta ispirando una serie animata, videogiochi, special televisivi, lungometraggi, OAV, merchandising e tanto altro. In Italia il manga è edito da Star Comics e attualmente la pubblicazione è giunta al volume numero 81.

Fonte: onepiecepodcast.com

 

 

telegra_promo_mangaforever_2