Ecco perché i film Marvel sono pessimi film

Pubblicato il 8 Gennaio 2017 alle 13:00

C’è qualcosa di marcio in Danimarca, secondo Patrick Willems!

Dopo quattordici film il Marvel Cinematic Universe è più che consolidato, e si prepara ad entrare nella fatidica Fase Tre forte di più di 10 miliardi di dollari totali incassati finora.

Nonostante il grande successo commerciale raccolto dai Marvel Studios, alcuni fra i più attenti potrebbero aver notato alcune fastidiose mancanze nei vari film. Patrick Willems è sicuramente fra questi, e in un video ha voluto parlare proprio di queste mancanze, puntando il dito verso la fotografia triste e spenta di tutti i film Marvel.

Le prove fornite da Willems sono indiscutibili, com’è indiscutibile il fatto che, nonostante i vari registi che si sono susseguiti nei vari film, tutte le pellicole hanno lo stesso tono blando e smorto, cinematograficamente.

I film DC saranno anche stati bocciati da (quasi) tutti, ma che voi siate fra quei pochi che li hanno amati o meno, a onor del vero è giusto ammettere che abbiano fatto delle scelte più audaci, almeno dal punto di vista della fotografia.

Certo è che se l’unica lamentela da fare nei confronti della Marvel è la fotografia spenta dei suoi film, allora si può parlare di trionfo. Voi preferite Marvel o DC? E soprattutto, pensate che quando l’Universo Cinematografico DC sarà arrivato a quattordici pellicole, avrà ottenuto lo stesso successo della Marvel? Fatecelo sapere nei commenti?

TAGS

Articoli Correlati

Naoki Urasawa è un mangaka principalmente conosciuto in Italia per aver disegnato Monster. Per il mangaka giapponese arriva il...

11/05/2022 •

08:30

The Rising of the Shield Hero è una serie di light novel scritta da Aneko Yusagi e illustrata da Minami Seira. La serie ha...

11/05/2022 •

08:30

Gli appassionati dei manga del genere di combattimento sono tantissimi e rappresentano la fetta più grande del pubblico di...

11/05/2022 •

07:30