L’attore – a proposito di Batman Forever – ha semplicemente detto: “Fa schifo.”

La ragione per cui Michael Keaton ha lasciato il ruolo di Batman all’arrivo di Joel Schumacher è molto semplice; letto lo script di Batman Forever, l’attore ha reagito dicendo: “Fa schifo.”

In un’intervista con The Hollywood Reporter, l’uomo che ha aiutato a lanciare una nuova era, spiega perché ha deciso di lasciare il personaggio alle spalle come il regista Tim Burton. “Sapevo che il franchise era in pericolo quando [Schumacher] ha detto…’Perché dev’essere tutto così dark?’”

In una conferenza stampa per Birdman, Keaton ha espresso tutto il suo entusiasmo nell’interpretare Batman, dicendo: “Sì, sono grato, scherzi? Voglio dire, chi ha la possibilità di interpretare Batman? È stato grandioso! Scende nella tradizione cinematografica, nella storia… ciò che Tim Burton ha veramente reinventato è il modo in cui i film di supereroi sono fatti oggi. Ha iniziato tutto, ed io ho fatto parte di questa sua impresa pionieristica.”

L’attore ha lasciato Batman, certo, ma non il mondo dei supereroi. Proprio quest’anno, Keaton è pronto a saltare nel Marvel Cinematic Universe nei panni dell’Avvoltoio in Spider-Man: Homecoming, il primo film coprodotto da Sony Pictures e Marvel Studios, in uscita il 6 luglio 2017 in Italia.

Fonte: Comic Book Resources

telegra_promo_mangaforever_2