Zahra’s Paradise di Amir Khalil il primo graphic novel costruito in tempo reale sul web

Pubblicato il 5 Agosto 2011 alle 11:31

Il primo graphic novel costruito in tempo reale sul web: un progetto internazionale senza precedenti che sarà tradotto in dodici lingue tra cui inglese, farsi, arabo, francese, italiano, spagnolo e tedesco.

L’opera di due iraniani che stanno facendo la storia: tutta la ferocia del regime di Teheran e tutto il coraggio necessario a combatterlo in un commovente graphic novel tradotto in dodici lingue. Ambientato in Iran dopo le elezioni-truffa del 16 giugno 2009, Zahra’s Paradise è la storia romanzata della disperata ricerca di Mehdi, giovane manifestante scomparso nei gulag della Repubblica Islamica. Scaturito dalla necessità di ribellarsi a un sistema politico fondato sulla repressione, Zahra’s Paradise canalizza il dolore e la rivolta di un popolo oppresso attraverso la rete, potente cassa di risonanza capace di scuotere le coscienze e dissipare le foschie censorie della dittatura. Pubblicato a cadenza bisettimanale sul sito plurilingue www.zahrasparadise.com, quest’opera impetuosa e forte trova adesso ulteriore concretezza nelle pagine di un fumetto dedicato anche al tradizionale pubblico delle librerie.

AMIR KHALIL
Zahra’s Paradise
Lizard
Brossura con alette
17 x 24 cm
pp. 176 b/n
€ 16,00
Settembre 2011


Articoli Correlati

Il nuovo trailer di Jurassic World – Il Dominio entra maggiormente nello specifico della trama, mostrandoci come il...

29/04/2022 •

13:15

Dragon Ball Super: Super Hero è l’ultimo film in uscita l’11 giugno nelle sale giapponesi. Tuttavia la sua data...

29/04/2022 •

13:00

Direttamente sulla pagina ufficiale Facebook, Planet Manga annuncia in tutte le fumetterie italiane e online il manhwa intitolato...

29/04/2022 •

12:45