One Piece: quanto siamo lontani (o vicini) alla fine del manga?

Pubblicato il 2 Gennaio 2017 alle 12:25

Il manga di Eiichiro Oda potrebbe non terminare in tempi brevi… o invece si?

Al Jump Festa 2017 di due settimane fa, sono state rivelate le novità in vista per il 2017 di One Piece, l’impero di Eiichiro Oda. In particolare, si è sottolineato che il manga vedrà la fine dell’attuale arco di Whole Cake Island e che comincerà quello di Wano Country, e nel mezzo l’autore scriverà l’arco narrativo del Reverie o Consiglio mondiale. L’evento giapponese è stato anche un momento propizio per dichiarare che il 2017 sarà un anno rilevante per One Piece e che i fan dovranno aspettarsi delle grandi e attese sorprese.

I fan sono senz’altro ansiosi di scoprire quali saranno i prossimi passi di One Piece, ma stanno anche cercando di capire quando questo terminerà e, dal momento che i piani alti non rilasciano tante dichiarazioni, la matematica è l’unica amica che può aiutarli a presagire un ipotetico momento.

Ecco le probabilità secondo comicbook.com: al momento Oda ha scritto e disegnato 851 capitoli. L’ultimo volume pubblicato, il numero 83, contiene i capitoli 828-838. Se Oda ha dichiarato che il manga è completo al 65%, allora vuol dire che manca ancora il 35%. Secondo la matematica, i fan potrebbero aspettarsi altri 300 capitoli e questo significa che i volumi potrebbero varcare la soglia dei 135.

A seconda della rapidità di lavoro di Oda e dei suoi assistenti, One Piece potrebbe terminare prima di quanto ci aspettiamo o procedere normalmente senza discostarsi dal ritmo attuale. Se l’ultima ipotesi dovesse rivelarsi giusta, il manga potrebbe non terminare nel giro di pochi anni. In passato, ci sono anche voluti 10 anni per buttar giù più di 50 volumi, ma la routine è dalla parte di Oda in questo periodo e la sua squadra sta lavorando duramente per rispettare le pesanti scadenze.

Non abbiamo la certezza su un periodo al quale affidare l’epilogo del manga dei record di Oda. La cosa sicura è che, numeri alla mano, con il solo 65% coperto, il Sensei ha ancora tante storie da farci leggere sulla ciurma di Monkey D. Rufy.

Ricordiamo che One Piece quest’anno compie 20 anni di serializzazione e che sarà celebrato in tutti i 12 mesi. Ecco inoltre se ve lo siete perso, il primo tweet di Oda per il ventennale e per augurarci un buon 2017.

One Piece è un manga Shonen scritto e disegnato da Eiichiro Oda sulle pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha). Il manga è in corso d’opera dal 1997 ed è composto da 851 capitoli al momento. I primi 838 sono raccolti in 83 volumi. Il manga sta ispirando una serie animata, videogiochi, special televisivi, lungometraggi, OAV, merchandising e tanto altro. In Italia il manga è edito da Star Comics e attualmente la pubblicazione è giunta al volume numero 81.

Fonte: comicbook.com

Articoli Correlati

Halloween arriva su Sky Cinema Collection con oltre 90 titoli “da paura”. Dal 23 Ottobre al 31 Ottobre Sky Cinema...

22/10/2021 •

14:36

Star Comics ha comunicato nuovi ritardi per alcuni manga e comics, a causa di motivi di carattere tecnico. I titoli affetti da...

22/10/2021 •

14:17

Qualche giorno fa il calendario dei Film dei Marvel Studios è stato rivoluzionato della Disney, con una nuova ondata di rinvii,...

22/10/2021 •

11:00