L’attrice e cantante aveva 84 anni.

Debbie Reynolds, cantante e attrice nominata all’Oscar, è morta al Cedars-Sinai Hospital dov’è stata ricoverata per un infarto nella giornata di mercoledì, il giorno dopo la scomparsa di sua figlia, Carrie Fisher, interprete della Principessa Leia nella saga di Star Wars.

Todd, figlio della Reynolds, ha detto a Variety: “Voleva stare con Carrie.”

Nome d’arte di Mary Frances Reynolds, l’attrice conosce il successo nel 1952 con il musical Cantando sotto la pioggia, con Gene Kelly. Sarà poi protagonista di numerose commedie e verrà nominata all’Oscar come Miglior attrice protagonista nel 1964 per la sua interpretazione in Voglio essere amata in un letto d’ottone.

La Reynolds è stata sposata dal 1955 al 1959 con il cantante Eddie Fisher, dal quale ha avuto i due figli, Carrie e Todd. Si separarono quando Fisher sposò Elizabeth Taylor, miglior amica di Debbie. Le due attrici si sarebbero successivamente riconciliate e sbeffeggiarono l’ex-marito nel film tv These old broads.

Debbie Reynolds è stata insignita quest’anno del Premio Oscar umanitario Jean Hersholt per meriti filantropici.

telegra_promo_mangaforever_2