Chi non conosce Mike Mignola farà bene a procurarsi uno dei numerosi volumi nei quali il buon demone Hellboy ed il gruppo B.P.R.D. affrontano mostri di ogni sorta, oppure a gustarsi i due film, “Hellboy” e “Hellboy – The Golden Army”, estremamente godibili e divertenti.

Dall’alto del suo panel al Comic-Con di San Diego, “Mike Mignola: Worlds at War”, Mignola ci illustra i progetti che ha in serbo per i suoi personaggi.

Cominciamo con la graphic novel “House of the Living Dead” di Mignola e Richard Corben, seguito de “Hellboy in Mexico”, dallo stesso team creativo.

La conclusione delle gesta di Hellboy ci sarà, ma un giorno lontano, visto che ancora c’è molto da raccontare.

Sempre Hellboy sarà protagonista di una miniserie in tre parti ancora ambientata ancora in Messico, che sarà pubblicata questo inverno nella rivista antologica “Dark Horse Presents”, alla quale seguirà una nuova avventura del B.R.P.D. ed una di Lobster Johnson. “Lobster Johnson: The Burning Hand” uscirà in gennaio negli USA e sarà una miniserie del tipo “Anno Uno”. Inoltre, i fan del vecchio Abe possono stare tranquilli perché sono previste nuove uscite riguardanti il loro beniamino. Per chiudere l’argomento comics, non sono ancora stati annunciati nuovi racconti per “Baltimore”, ma neanche una sua chiusura.

Per la serie animata di Hellboy, disponibile anche da noi per l’home video, Mignola ha detto di non avere particolari interessi; non si è dunque sbilanciato su nuove uscite. Ma ha comunque lasciato intendere che, per quanto riguarda un futuro Hellboy 3 nei cinema, non c’è ancora niente in vista.

Lasciando da parte il diavolo rosso, Mignola ha riferito di un suo coinvolgimento nientemeno che ne “The Hobbit”, coinvolgimento limitato però a delle “architetture” su cui non si sofferma a discutere. Comunque ci fa sapere che, rimanendo nell’ambiente cinematografico,  è possibile trovare un suo piccolissimo contributo nel prossimo film Pixar “Brave”.

I comics di Mignola sono pubblicati in Italia dalla Magic Press.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui