BE Comics! a Padova dal 17 al 19 marzo

Pubblicato il 12 Dicembre 2016 alle 16:00

Prima edizione per il nuovo festival dedicato a fumetti, manga, games, videogames ed animazione.

Sarà la straordinaria cornice del centro storico di Padova a ospitare dal 17 al 19 marzo 2017 la prima edizione di BE Comics!

be_comics!_banner

Le eleganti aree del Centro culturale Altinate San Gaetano saranno il cuore della manifestazione. L’agorà e i ballatoi su esso affacciati ospiteranno la mostra mercato dedicata esclusivamente agli editori del fumetto, con stand espositivi dove libri e disegni saranno protagonisti assoluti. L’auditorium ospiterà incontri con gli autori italiani e stranieri a diretto confronto con il pubblico, proiezioni e tavole rotonde sui temi trattati durante l’evento. Non mancheranno workshop di fumetto e animazione, realizzati in collaborazione con le diverse scuole specializzate.

Già confermata la presenza di tre importanti case editrici: Star Comics, Edizioni BD e JPop.

“Abbiamo individuato le diverse aree tematiche su cui vogliamo focalizzare la manifestazione”, anticipa Matteo Crosera, patron del nuovo Festival. “La principale sarà il fumetto, sia italiano sia straniero, con particolare attenzione al manga, cui si affiancherà, sulla scia del sempre maggiore interesse verso il Paese nipponico, il cosplay. Altri focus saranno riservati al videogioco e ai giochi, suddivisi in giochi di carte, giochi da tavolo e giochi di ruolo. Ampio spazio sarà dedicato ai più piccoli, con laboratori e momenti ludici appositamente pensati per loro da operatori specializzati”.

Tra i primi annunci del programma culturale, la mostra SUPER ROBOT WORLD, curata da Fabrizio Modina, autore di Super Robot Files. L’esposizione, attraverso tavole originali, animation cel, manifesti e pezzi da collezione, presenta al grande pubblico i protagonisti della mitologia moderna. Le sedici sezioni allestite nelle sale del Centro Culturale Altinate San Gaetano condurranno in un viaggio tra fantasia e realtà, da Mazinger Z a Evangelion concludendo con la robotica applicata al realismo tecnologico. L’ultima sezione, infatti, è riservata al Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Padova e al loro prestigioso lavoro di ricerca e sviluppo di automi. La mostra sarà inaugurata il 17 marzo in occasione di Be Comics e rimarrà aperta al pubblico sino al 21 maggio 2017.

“La volontà di sottolineare il valore culturale e artistico di questo mondo – afferma Crosera – ha portato alla necessità di allestire anche altre mostre di alto profilo, dove saranno esposti materiali provenienti dal Giappone, disegni originali, pannelli illustrativi ed action figures da collezione dedicate agli eroi delle serie animate di maggior successo nazionale ed internazionale o ancora ai robot o ai grandi classici del fumetto. Ad esempio sarà a cura della Nemo Academy di Firenze l’esposizione di tavole sui robot, visti, in questo caso, attraverso la creatività di illustratori contemporanei, in maggior parte statunitensi, che collaborano con i più importanti studi di animazione, da Pixart a Dreamworks, o ancora la prima eccezionale esposizione di disegni delle serie animate di Hanna & Barbera”.

Per informazioni: www.becomics.it

TAGS

Articoli Correlati

Abbiamo incontrato Zerocalcare alla Festa del Cinema di Roma 2021 in occasione della presentazione della sua prima serie animata...

19/10/2021 •

17:23

Demon Slayer – La Saga del Treno Mugen è la versione televisiva del film Il Treno Mugen che ha debuttato anche in Italia...

19/10/2021 •

17:11

La serie anime di Mob Psycho 100 godrà di una terza stagione che proseguirà la trasposizione del manga originale di ONE (One...

19/10/2021 •

14:55