Sei gli appuntamenti in edicola della casa editrice milanese.

La settimana Bonelli si apre con l’arrivo in edicola de Le Storie 51, mensile intitolato “I dannati di Pitcairn” in uscita mercoledì 13 dicembre con soggetto e sceneggiatura di Claudio Nizzi, disegni di Giovanni Lorusso e copertina di Aldo Di Gennaro. Molti hanno sentito parlare del celebre “ammutinamento del Bounty”, la nave della marina inglese che, nel 1789, fu teatro di una violenta rivolta. Ma quanti sanno quale fu la sorte degli insorti? Finalmente liberi dal tirannico comando del tenente di vascello William Bligh, gli uomini in fuga si diressero verso la semi-sconosciuta isola di Pitcairn, nel cuore dell’oceano Pacifico. Laggiù cercavano un paradiso in cui ricominciare a vivere, lontani dalle fruste e dalle forche dell’impero britannico, ma ciò che trovarono, loro malgrado, somigliava terribilmente all’inferno.Le Storie 51

Giovedì 15 sarà poi la volta dello Speciale Nathan Never 27, “Gli spiriti della Terra”. Nathan Never e Legs Weaver ritornano nel continente africano per una nuova missione. E ancora una volta i conflitti interni tra le varie etnie rendono estremamente delicato il compito dei due Agenti speciali Alfa, intrappolati tra la corsa ad armamenti sempre più letali dei signori (e delle signore!) locali e la vana resistenza dei cittadini alla magia dell’Africa nera. Il volume, a periodicità annuale, ha soggetto e sceneggiatura di Alessandro Russo, disegni dello stesso Russo, di Francesca Palomba e Riccardo Chiereghin e copertina di Roberto De Angelis.Speciale Nathan Never 27

Venerdì 16 dicembre appuntamento invece con Juric numero 3, “La regina è morta, la regina è viva”. Il mensile ha prologo ed epilogo con soggetto e sceneggiatura di Roberto Recchioni e disegni di Andrea Accardi mentre firme della storia vera e propria sono lo stesso Recchioni (soggetto), Paola Barbato (soggetto e sceneggiatura), Luca Casalanguida (disegni), Nicola Mari (disegni), Barbara Ciardo (colori copertina) e Andres Mossa (colori albo). Con questo volume si conclude la rievocazione del passato della Juric. Per la prima volta, Jsana mostra un cedimento emotivo: all’improvviso le sue certezze vacillano quando, alle prese con una bambina adottata, si ritroverà in bilico tra l’istinto materno e quello di autoconservazione.Juric 3

Sabato 17 dicembre arriverà invece in edicola Nathan Never 307. Nathan Never e Legs Weaver sono impegnati in un insolito compito: assicurarsi che alcuni ragazzi dei livelli più bassi della metropoli non abbandonino la scuola per dedicarsi al crimine. Un compito che si rivelerà molto più complesso del previsto, anche perché nel frattempo l’equilibrio tra le bande criminali che gestiscono il mercato della droga nella Città Est appare sempre più fragile. Il mensile, intitolato “Figli della violenza”, ha testi di Riccardo Secchi, disegni di Ivan Zoni e copertina di Sergio Giardo.Nathan Never 307

Sul fronte ristampe primo appuntamento della settimana con Dylan Dog Collezione Book 247. Il mensile, dal titolo “Tutti gli amori di Sally”, arriva in edicola il 14 del mese con soggetto e sceneggiatura di Pasquale Ruju, disegni di Pietro Dall’Agnol e copertina di Angelo Stano. Sally è convinta che un solo uomo non possa dare a una ragazza tutto ciò che il suo cuore, il suo cervello e il suo corpo desiderano. Ce ne vogliono almeno tre: un marito, un amante e un vero amico. Una situazione apparentemente ideale che si frantuma quando compare Mort Haggarth, un violento assassino che cancella i volti della sue vittime a martellate e che reclama Sally solo per sé. E quando Dylan accetta di aiutare l’amica a sfuggire al suo persecutore, anche l’Indagatore dell’Incubo diviene per Mort un pericoloso rivale da togliere di mezzo. La storia è uscita per la prima volta nell’aprile del 2007.Dylan Dog Collezione Book 247

Giovedì 15 appuntamento infinen con la quindicinale Tex Nuova Ristampa, che giunge alla pubblicazione numero 414 con “Il risveglio del vulcano”. Liberati Linda e Gros-Jean dal trading post di White Horse, i pards risalgono il Porcupine River per agguantare Al Coxey, diretto con i suoi al giacimento aurifero nel cono di un vulcano spento. Ma stavolta è la Natura a far giustizia: la dinamite usata dai ceffi per estrarre le pepite risveglia la montagna dormiente e i gaglioffi muoiono travolti da una spaventosa eruzione. Tempo dopo, Tex e Carson sono a Boston per dar la caccia a Wayneka, un Navajo ribelle giunto in città per acquistare una partita di fucili provenienti dall’Europa e destinati a un generale messicano secessionista. L’albo ha firme di Claudio Nizzi (testi), Fernando Fusco, Fabio Civitelli (disegni) e Claudio Villa (copertina). Uscito per la prima volta nell’aprile del 1995, questo numero propone ai lettori da pagina 5 a pagina 86 la conclusione dell’avventura già cominciata precedentemente e disegnata da Fusco, da pagina 87 alla fine dell’albo “Missione a Boston”, con disegni di Civitelli.Tex Nuova Ristampa 414

telegra_promo_mangaforever_2