La miniserie verrà scritta da Cary Bates e Greg Weisman, autori delle run del 1980 del personaggio, e disegnata da Will Conrad.

Nel corso delle prossime settimane la DC Comics rilascerà alcune miniserie che traghetteranno personaggi classici nel Rebirth. Ecco in un’intervista agli autori, i programmi per Capitan Atom.

Intervistato da newsarama Cary Bates ha detto:

Quando Dan DiDio ci parlò del progetto nell’estate del 2015, ci chiese di lavorare ad un personaggio che si rifacesse ai mitici anni ’80, ma aggiungendo qualcosa di nuovo, con la clausola che il suo punto di partenza fosse la versione del New 52. È quasi un epilogo e un nuovo ritorno, da quello che è stato il suo auto-esilio sulla Luna. Questa run andrà in ordine cronologico e non partirà molto lontano dalla precedente.

La nuova versione di Capitan Atom verrà presentata come qualcosa di simile al Dr. Manhattan. Quello che gli autori cercheranno di fare è di far rivivere le emozioni che hanno tanto coinvolto i vecchi lettori delle prime storie del personaggio. Si giocherà sui suoi poteri quantici, sulla sua capacità di viaggiare nel tempo, inoltre compariranno altri due personaggi, nella miniserie, che i lettori di vecchia data sicuramente ricorderanno: il Generale Eiling e il Dr. Magala. Quest’ultimo avrà un ruolo fondamentale come villain, sarà il cospiratore dietro la vicenda e anche qualcosa di più.

Ci sarà un nuovo villain che sarà una sorta di “conseguenza” al nostro Capitan Atom del New 52. Quella run aveva una “cosa” chiamata Continuum di cui Magala era un ufficiale e in cui Eiling venne coinvolto. Tutto ciò verrà sostituito da un qualcosa di nuovo attorno a cui ruoteranno le vicende della trama.

Abbiamo cercato di accontentare tutti, i fan della versione New 52 e quelli delle prime storie, il tutto incentrando il personaggio nel Rebirth, che si svilupperà nel corso della storia.

Fonte:Newsarama.

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui