WWE Monday Night RAW 28/11/2016: I RISULTATI

    0
    L’ultima puntata di Monday Night RAW si è svolta presso il “SPECTRUM CENTER” in quel di Charlotte (North Carolina).

    La puntata si apre con Chris Jericho che presenta il suo Highlight Reel. L’ospite è il suo migliore amico nonchè il WWE Universal Champion, Kevin Owens. I due canadesi cominciano a prendere in giro gli americani per la festa del ringraziamento da poco passata e poi cominciano a sparlare di Seth Rollins. Ad interrompere i due è il WWE United States Championship Roman Reigns che critica Owens per il suo costante modo di essere codardo, dal momento che per vincere ha sempre bisogno di Jericho. Quest’ultimo minaccia il samoano di metterlo nella lista, quando poi Kevin Owens urla al suo migliore amico di far silenzio e dichiara che non ha bisogno di Jericho. Ovviamente Y2J ci rimane male. Infine, Roman (C) propone a Kevin (C) di scontrarsi in un match in serata, per dimostrare che è un duro. Se Reigns (C) vince, Kevin Owens (C) dovrà difendere il suo WWE Universal Championship a Roadblock: END OF THE LINE (PPV di Raw del 18 Dicembre 2016). Owens (C) accetta.

    Nel backstage Chris Jericho è offeso da Kevin Owens (C) per avergli urlato di far silenzio e per avergli detto che non ha bisogno di lui. Jericho quindi, decide di andar via, in quanto a questo punto, nemmeno Y2J ha bisogno di KO (C).

    Sami Zayn scampa la furia del gigante Braun Strowman grazie all’intervento del GM, Mick Foley. Zayn poi se la prende con Foley in quanto sembra che ogni volta, lui voglia cercare di non far spiccare il volo all’atleta canadese.

    Mentre Jericho sta per lasciare l’edificio viene colto di sorpresa da Seth Rollins. I due cominciano a battagliare nel parcheggio, quando poi Seth finisce Y2J con un Pedigree sul tetto di una Limousine.

    Charlotte Flair dovrà difendere il suo WWE Raw Women’s Championship contro Sasha Banks.

    L’attenzione si sposta su Sheamus e Cesaro mentre bevono in un pub. Gli europei sono d’accordo sul fatto che il loro Tag Team sia ormai all’epilogo. All’improvviso, alcuni tipi presenti lì cominciano ad infierire. Cesaro e Sheamus allora dopo aver chiuso un occhio all’inizio, si alzano e danno una lezione esemplare. Alla fine, brindano a questo successo e sembra che fra di loro, si sia stabilito un legame amichevole.

    Kevin Owens (C) dovrà affrontare Roman Reigns (C). Se il samoano vince, potrà sfidare Owens (C) a Roadblock: END OF THE LINE per il titolo Universale.

    In un segmento pre-registrato, Paul Heyman parla a Michael Cole a proposito della clamorosa sconfitta di Brock Lesnar subita a WWE Surivor Series contro Goldberg. Heyman si sente molto rammaricato, confermando il fatto di aver preso tutto troppo alla leggera. Lesnar ora è ridimensionato e ha qualcosa che dovrà dimostrare, e quello che vedremo sarà un lato sconosciuto della Bestia. Questo lato si scatenerà alla Royal Rumble (29 Gennaio 2017) nella quale oltre a Goldberg, parteciperà anche Brock Lesnar. E’ una dichiarazione di guerra.

    In questa puntata dello show rosso, i Campioni di Coppia del New Day dovranno difendere i WWE Raw Tag Team Championships contro Gallows & Anderson.

    Tempo di Main Event: Charlotte Flair (C) deve difendere il suo WWE Raw Women’s Championship contro Sasha Banks, in un match senza squalifiche, senza count out e dove si può schienare l’avversario in ogni dove.

    Ecco di seguito nel dettaglio, i risultati dell’odierna puntata di WWE Monday Night RAW:

    • SINGLE MATCH: Braun Strowman batte R-Truth (con Goldust).

    • CRUISERWEIGHT MATCH: Tony Nese (con Drew Gulak) batte Cedric Alexander.
    • WOMEN’S MATCH PER IL WWE RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP: Charlotte Flair (C) (con Dana Brooke) VS Sasha Banks. (Il match non dichiara una vincitrice per doppio count out).

    Le due ragazze si fanno contare fuori e questo risultato non dichiara alcuna vincitrice, anche se Charlotte mantiene il regno da Campionessa. Tuttavia, Mick Foley interviene e decide che non permetterà che l’ultimo capitolo della loro rivalità finisca così, con una doppia squalifica. Quindi, il GM dichiara che nel Main Event, le due ragazze si sfideranno in un match senza squalifiche, senza count out e dove si può schienare l’avversario in ogni dove. Ovviamente con il titolo femminile in palio.

    • SINGLE MATCH: Enzo Amore (con Big Cass) batte Rusev (con Lana). (Per squalifica).
    • CRUISERWEIGHT MATCH: Rich Swann batte Noam Dar.

    • SINGLE MATCH: Roman Reigns (C) batte Kevin Owens (C).

    A Roadblock: END OF THE LINE, Roman Reigns (C) potrà sfidare Kevin Owens (C) per il suo WWE Universal Championship.

    • TAG TEAM MATCH PER IL WWE RAW TAG TEAM CHAMPIONSHIPS: The New Day (C) (con Kofi Kingston) battono Luke Gallows & Karl Anderson.

    • MAIN EVENT – FALLS COUNT ANYWHERE MATCH PER IL WWE RAW WOMEN’S CHAMPIONSHIP: Sasha Banks (C) batte Charlotte Flair.

    Sasha Banks (C) batte Charlotte Flair e diventa per la terza volta la Campionessa di Raw. A fine puntata, la ragazza viene raggiunta da Ric Flair (padre di Charlotte) che l’abbraccia e si congratula per la vittoria.

     

    telegra_promo_mangaforever_2

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui