Logan: Wolverine sarà più umano e alle prese con la propria eredità

0
Il terzo film della saga cinematografica di Wolverine uscirà il 3 marzo 2017 negli USA.

Intervistati da Empire, James Mangold e Hugh Jackman, rispettivamente regista e protagonista di Logan, terzo episodio della saga cinematografica di Wolverine, hanno parlato del film.

Mangold: “Il nostro scopo era quello di fare qualcosa di umano. Abbiamo voluto allontanarci dagli effetti visivi e dal green screen.”

Jackman: “E’ essenziale capire che questa è la storia di un uomo che affronta la sua mortalità e la sua eredità e cerca di capire se il mondo sarebbe stato un luogo migliore senza di lui.”

Mangold: “Se siete in cerca di battaglie in CG iper-coreografate, che sfidano la gravità e distruggono interi quartieri, questo non è il vostro film.”

Il film vedrà nel cast Hugh Jackman, per l’ultima volta nel ruolo di Wolverine, mentre Patrick Stewart tornerà ad interpretare Charles Xavier. Boyd Holbrook (Narcos) sarà il villain principale, un implacabile, calcolatore e violento capo della sicurezza di una multinazionale che dovrà affrontare Wolverine. Richard E. Grant (Dracula di Bram Stoker, Doctor Who, Downton Abbey) sarà invece uno scienziato pazzo, probabilmente collegato ad Arma X. Nel cast anche Stephen Merchant (The Big Bang Theory), Eriq La Salle (E.R.), Elise Neal (Scream 2) e Elizabeth Rodriguez (Orange is the new black, Fear the Walking Dead).

Il film sarà vietato ai minori non accompagnati sulla scia di Deadpool, la trasposizione cinematografica dai fumetti degli X-Men che ha avuto finora il maggior riscontro al botteghino. Wolverine – L’immortale ha avuto una versione vietata ai minori uscita in home video.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui