Death of X #4 svela il destino di Ciclope[SPOILER]

0
Gli eventi narrati in Death of X hanno luogo subito dopo il maxi evento Secret Wars e spiegano il perché dell’attrito tra le due razze geneticamente modificate della Terra, gli Inumani e i Mutanti. Nel quarto numero della miniserie, che apre le porte ad Inhumans vs. X-Men, viene svelato il destino di Ciclope, Scott Summers.

Nel primo numero di Death of X viene Ciclope e il suo gruppo di X-Men scoprono che le nebbie Terrigene, che sbloccano i poteri degli Inumani, sono mortali per chi possiede il gene mutante. Durante i 4 numeri della miniserie viene raccontato di come Ciclope ed Emma Frost hanno cercato di fermare le due nuvole di nebbie terrigene. Grazie al mutante Alchemy hanno cambiato la composizione chimica di una delle nuvole contenenti le nebbie.

Dopo aver fermato la nuvola però gli X-Men si scontrano con la famiglia reale degli Inumani. Ciclope per far in modo che fosse solo lui a lottare lascia i suoi compagni indietro e si dirige verso Medusa e Freccia Nera. Dopo un monologo sui vari cambiamenti che ha attraversato nel corso degli anni, da studente, a leader degli X-Men, Ciclope dichiara di non essere più un uomo bensì un’idea.

Questa è la cosa bella, le idee non muoiono mai.

Queste le ultime parole di Ciclope mentre prepara un attacco verso Black Bolt.Death Of X 4 1

L’intenzione di Scott è chiaramente quella di suicidarsi per il bene della sua specie, e preparando il suo attacco porta Freccia Nera a reagire. L’ex Re degli Inumani disintegra l’ex leader degli X-Men con il suo urlo.

death-of-x-4

Durante il funerale di Ciclope, Havok, Alex Summers, fratello di Scott parlando con Emma Frost espone il suo dubbio sulla veridicità della morte del fratello. Havok è convinto che Scott sia in realtà al sicuro da qualche parte.

La Frost acconsente dunque a rivelargli la verità sulla morte del fratello. Ciclope non è morto durante lo scontro con Freccia Nera bensì giorni prima, sull’isola Muir quando i mutanti hanno scoperto dell’esistenza del virus M-Pox. Li Scott e la sua squadra avevano scoperto che le nebbie terrigene erano mortali per i Mutanti ed infatti avevano trovato centinaia di cadaveri appartenenti a Jamie Madrox, l’Uomo Multiplo.

Nel primo numero della miniserie era stato mostrato che Ciclope era svenuto dopo essere stato esposto alla nebbia ma che subito dopo si era rialzato, in realtà non è stato così. Da quel momento in avanti tutte le volte che Ciclope è comparso nella serie era in realtà solo un costrutto mentale di Emma.

death-of-x-4-2-213309

death-of-x-4-3-213310

Emma rivela tutto ciò ad Alex affermando che l’ha fatto per rendere Ciclope eterno, trasformandolo in un’idea.Death Of X 4

Ora Death of X si è conclusa ed Inhumans vs. X-Men sta per cominciare.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui