Annunciata la chiusura di Scalped

Pubblicato il 24 Luglio 2011 alle 16:45

Pubblicato dalla Vertigo sin dal 2007, “Scalped” è un’interessante serie prodotta da  Jason Aaron e R. M. Guéra., già nominata per gli Eisner Award. Al Comic-Con di San Diego, è l’editor della Vertigo Karen Berger a darci la notizia che gli autori presto metteranno fine alla serie, precisamente col numero 60 in edicola il prossimo aprile.

Nelle pagine che compongono “Scalped” viviamo la storia di Dashiell Bad Horse, un agente dell’FBI di origine indiane che torna nella sua riserva dopo quindici anni di assenza sotto copertura per smascherare Capo Lincoln Red Crow, accusato dell’omicidio di due agenti 30 anni prima. La serie è stata definita “i Soprano delle riserve indiane”.

La chiusura non è comunque un colpo a sangue freddo. Sin da subito si sapeva che la serie avrebbe avuto una conclusione, anche se solo pochi mesi fa Jason Aaron aveva affermato che non era ancora il momento di porle la parola fine.

Scalped è pubblicato in Italia dalla Planeta deAgostini

TAGS

Articoli Correlati

La storica serie animata di MTV sta per trovare nuova vita: il revival di Beavis and Butt-Head infatti è in procinto di...

06/01/2022 •

12:59

Nel corso delle sequenze apparse nel presente del secondo episodio di The Book of Boba Fett è apparso brevemente un wookie nero...

06/01/2022 •

12:12

Con l’uscita nelle sale di Multiverse of Madness, l’attenzione verso il personaggio del Dottor Strange sarà...

06/01/2022 •

11:40