Deadpool: Ryan Reynolds torna a criticare X-Men – Le Origini: Wolverine

0
Deadpool 2 uscirà nel 2018.

Intervistato da GQ, Ryan Reynolds è tornato a parlare della sua esperienza in X-Men – Le Origini: Wolverine dove ha debuttato nel ruolo di Deadpool: “Ho scritto i miei dialoghi in quel film. La sceneggiatura diceva: ‘Deadpool fa la sua apparizione, parla molto velocemente e fa un sacco di battute.’ Quando abbiamo iniziato a lavorare al film, eravamo piuttosto vicini al personaggio di Wade Wilson.”

“Ma poi il film si è completamente staccato dal canone ed è venuta fuori una versione abominevole di Deadpool. Era una specie di Barakapool, con la bocca tappata, strane lame che spuntavano dalle mani, strani tatuaggi e cose del genere. Se guardate il film, interpreto solo una piccola parte e un altro attore, un bravo stunt, ha fatto il grosso del lavoro. La conversazione coi produttori fu: ‘Se vuoi interpretare Deadpool, questa è la tua possibilità per introdurlo. Se non vuoi introdurlo in questo modo, lo faremo interpretare a qualcun altro.'”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui