Ospite al Rhode Island Comic Con, Robin Lord Taylor ha parlato della sessualità di Pinguino e di un possibile bromance con l’Enigmista.

Mentre la terza stagione di Gotham entra nel vivo, Robin Lord Taylor è stato ospite al Rhode Island Comic Con dove ha parlato della sessualità di Pinguino e di un possibile bromance con l’Enigmista.

“Molte persone non approverebbero un cambiamento così radicale dal fumetto, per questo non dico apertamente che Pinguino è gay” dichiara Taylor “E’ una persona emotivamente instabile dopo la perdita di entrambi i genitori e la persona che dopo questi avvenimenti gli ha dato fiducia e sostegno è stato l’Enigmista. A prescindere dal sesso, con qualunque altra persona che fosse stata vicino a lui avrebbe creato una connessione emotiva”.

Poi conclude: “Ci sono stati tanti cambiamenti nel corso della storia dei fumetti: nel ’89 il Joker ha ucciso i genitori di Batman e, ad esempio, nella serie Bruce e Selina crescono insieme. Se non siete altrettanto sconvolti da questi cambiamenti, vuol dire che siete degli omofobi e che dovreste controllare voi stessi e i vostri pregiudizi”.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui