The Moneyman, ovvero la storia del fratello (timido) di Walt Disney

0
Al centro del volume Tunué la figura dell’uomo che gestì un impero restando nell’ombra.

Arriva per la collana Prospero’s Books The Moneyman, volume firmato da Alessio De Santa e, come coautori, da Filippo Zambello, Lorenzo Magalotti, Giulia Priori e Lavinia Pressato. Si tratta di un graphic novel di impronta largamente cinematografica, che illustra la storia vera di Roy, il fratello di Walt Disney. Una figura fondamentale per la gestione degli affari di una delle aziende più proficue del mondo, ma al tempo stesso un uomo incredibilmente pacato e timido, rimasto di fatto sempre nell’ombra.

moneyman_montata_STORE_420h

Il legame fortissimo tra Walt e il fratello Roy Oliver si apprende nel corso di una narrazione che è un excursus storico utile a ripercorrere le tappe dello studio Disney e la sua affermazione nella storia del cinema. Tutto passa attraverso gli occhi di Roy, incredibilmente schivo e volutamente distante dai riflettori, eppure uomo d’affari impeccabile, capace di gestire un enorme parco dipendenti e tenere il filo dei rapporti con le maggiori personalità dell’epoca, da Howard Hughes alla Bank America, fino ad arrivare a Benito Mussolini.

Il rapporto tra i due fratelli – talvolta conflittuale, talaltra complice, sempre in ogni caso affiatatissimo – è la cruciale chiave del successo della multinazionale più famosa al mondo. Un trionfo letto come mediazione fra le caratteristiche dei due uomini: alla creatività talvolta sregolata di Walt, con un incredibile occhio per le opportunità e un’arroganza spesso ingombrante, si oppone la pacatezza di Roy, la sua arte oratoria e la capacità di relazionarsi con gli altri in maniera sempre convincente.

Il volume, in formato 17×24 centimetri con 176 pagine a colori, è un cartonato rigido con copertina a colori e costa 16,90 euro.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui