Stranger Things: Sean Astin e altre due new entry nel cast della seconda stagione!

0
Sarà disponibile su Netflix nel 2017.

Entertainment Weekly annuncia tre new entry nel cast della seconda stagione di Stranger Things.

Sean Astin (I Goonies, Il Signore degli Anelli, The Strain) sarà Bob Newby, un ex-nerd che andava al liceo con Joyce (Winona Ryder) e Hopper (David Harbour) e dirige la Hawkins RadioShack.

La danese Linnea Berthelsen sarà Roman, una giovane affascinante ma emotivamente danneggiata da una grave perdita subita nell’infanzia. Anche se non vive ad Hawkins, è misteriosamente collegata agli eventi sovrannaturali dei laboratori.

Paul Reiser (Aliens – Scontro Finale) sarà il Dr. Owens, un membro del Dipartimento dell’Energia che ha il compito di fare piazza pulita circa gli eventi dello scorso anno.

La seconda stagione, ambientata nel 1984, sarà costituita da nove episodi, sarà nuovamente realizzata da Matt e Ross Duffer, creatori della serie, e sarà disponibile nel 2017 su Netflix.

Tra i produttori esecutivi figurano anche Shawn Levy e Dan Cohen della 21 Laps entertainment (Una notte al museo, Real Steel).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui