La corsa dei ninja funziona per davvero?

Pubblicato il 7 Novembre 2016 alle 13:25

Chi tra i fan più accaniti della serie non si è mai chiesto il motivo di questa strana abitudine dei ninja di Masashi Kishimoto?

Come ben ricordiamo, in Naruto le azioni frenetiche degli imprevedibili guerrieri sono accompagnate oltre che dal classico rumore delle peculiari calzature che essi indossano (molto simili a delle ciabatte), dal particolare posizionamento delle braccia all’indietro.

Molte di noi avranno giustificato ciò con il guadagno di un soffio di aerodinamicità, che i ninja avrebbero in seguito a un energico scatto, nonostante essi utilizzino questa modalità durante l’intera durata della corsa.

Che Masashi Kishimoto abbia trovato la vera formula del massimo sprint? Per chiarire questo simpatico dilemma corrono in nostro soccorso dei giovani “atleti” che nel seguente video ci mostreranno le differenze tra un normale scatto e uno che sfrutta la trovata dei ninja. L’arcano è risolto!

Come avrete potuto intuire la risposta è no.

Articoli Correlati

Sin dal suo lancio, Disney+ è stato un ricco assortimento di contenuti che vanno dalle commedie per adolescenti, ai viaggi di...

25/10/2021 •

11:00

Abbiamo visto finalmente alla Festa del Cinema di Roma come evento di chiusura l’attesissimo Eternals, terzo film della Fase...

25/10/2021 •

09:51

Le uscite Star Comics del 29 Ottobre 2021 includono il debutto di InuYasha Wide Edition, de Le Ricette Piratesche di Sanji e dei...

25/10/2021 •

08:51