Uomo accusato di aver condiviso illegalmente Your Name

0
Se pratichi la pirateria in Giappone…. ti beccano e la paghi cara!

Nella giornata di venerdì, la polizia giapponese ha incriminato un uomo di 54 anni della prefettura di Kanagawa per aver infranto il copyright ed aver caricato online illegalmente il lungometraggio di Makoto Shinkai, Your Name, in alta qualità e con sottotitoli in cinese ed inglese.

La polizia stava tenendo d’occhio il sospettato ormai da diversi mesi, per poi concludere l’operazione perquisendo la sua abitazione ed esaminando il suo computer personale.

Secondo quanto rivelato dalle forze dell’ordine, il 54enne avrebbe utilizzato un sito online di file sharing per condividere illegalmente diversi film e canzoni tra marzo e settembre.

Oltre a Your Name, la polizia sospetta abbia caricato su internet anche gli album completi di artisti giapponesi come Kazumasa Oda e Miyuki Nakajima.

In poche parole, in Giappone la pirateria si paga cara. Non sappiamo quale sarà la sorte che toccherà all’uomo. Se pagherà una semplice multa oppure se sarà costretto a passare qualche giorno dietro le sbarre. Ciò che è certo è che nel Paese del Sol Levante le regole si fanno rispettare.

Fonte: Anime News Network

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui