Registrato un suono misterioso che giunge dalle profondità dei ghiacci dell’Artico

    0
    Un “ping” incessante che sta spaventando la fauna locale, e nessuno riesce a spiegarsi da dove proviene.

    Sembra la trama di un film horror alla Carpenter, ma è tutto vero.

    Un misterioso rumore emanato dalla superficie marina nascosta sotto i ghiacci di una delle aree più remote del Canada del nord, sta mandando fuori di testa i locali e le agenzie governative, che non riescono ad identificarne la causa.

    Il suono è stato registrato presso lo stretto di Fury e Hecla (tra l’isola di Baffin e la penisola di Melville, nella Regione di Qikiqtaaluk del Nunavut in Canada), e per la popolazione locale rappresenta un vero e proprio mistero. Il territorio è così a nord che ha una bassissima densità demografica, e i pochi che lo abitano basano il loro sostentamento principalmente sulla caccia: il problema è che questo strano suono sta spaventando a tal punto gli animali, da aver influenzato i corsi migratori, lasciando i cacciatori a bocca asciutta e a pancia vuota.

    Gli osservatori hanno infatti registrato un significativo calo delle popolazioni di mammiferi nell’area, attribuendolo al rumore proveniente dalle profondità degli abissi. George Qualut, membro dell’Assemblea Legislativa Canadese, ha dichiarato alla CBC: “Quel passaggio è una rotta migratoria per le foche e le balene, che ogni anno lo popolano in maniera significativa sul finire dell’estate. Quest’anno neanche un esemplare si è avvicinato a quelle acque.”

    Le speculazioni sull’origine del suono si rincorrono: alcuni puntano il dito in direzione dell’attività mineraria della Baffinland Iron Mines Corporation, una società mineraria finanziata da Greenpeace che starebbe svolgendo dei lavori di conservazione ambientali, ma entrambe le compagnie negano ogni coinvolgimento in quella determinata area. 

    Anche il Dipartimento di Difesa Nazionale Canadese sta investigando sulla faccenda, come dichiarato da un portavoce durante un comunicato ufficiale: “Le Forze Armate Canadesi stanno prendendo le misure più appropriate per indagare attivamente e far luce sulla faccenda.”

    Ne La Cosa, uno dei film horror più belli di tutti i tempi, un gruppo di ricercatori trovava una forma parassitaria di vita aliena sepolta proprio sotto i ghiacci, e questo comportava una carneficina senza fine. Qualcuno sa dove si trova Kurt Russell in questo momento? Il governo Canadese dovrebbe iniziare a chiederselo. Così, tanto per andare sul sicuro …

    telegra_promo_mangaforever_2

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui