Bonelli, uscite della settimana 31 ottobre – 6 novembre 2016

0
Cinque gli albi della casa editrice milanese previsti questa settimana in edicola. Tutti inediti.

La settimana delle uscite Bonelli si apre con il racconto di una pericolosa indagine sotto copertura che catapulta Julia in un mortale intrigo spionistico. Con soggetto di Giancarlo Berardi, sceneggiatura dello stesso Berardi e di Maurizio Mantero, disegni firmati da Giuseppe Candita e copertina di Cristiano Spadoni, Julia 218, “La valle dei droni”, arriva in edicola mercoledì 2 novembre. Nel mensile l’agente federale Matt Bradley coinvolge la criminologa di Garden City in un gioco pericoloso: nei panni di una psicologa del lavoro, Julia dovrà infiltrarsi in un’azienda che produce sofisticatissimi droni per uso bellico e, tenendo gli occhi bene aperti, dovrà identificare la spia che agisce nell’ombra. Ma qualcuno scopre le sue intenzioni e una serie di incidenti, apparentemente casuali, fanno capire a Julia quanto il rischioso incarico possa tramutarsi in una mortale trappola.Julia 218

Sul villaggio di Greenville sembra allungarsi l’orrenda ombra del Principe delle Tenebre in Zagor 616. Il mensile è previsto in edicola per giovedì 3 novembre con il titolo di “Vampiri!” e con testi di Jacopo Rauch, disegni di Raffaele Della Monica e copertina di Alessandro Piccinelli. A Greenville, un solitario villaggio sui Monti Supertizione, si diffonde uno strano morbo che miete vittime. Unici sintomi del contagio: una forte anemia e due forellini rossi sul collo! Nella stessa zona, in passato, era scomparso il Barone Rakosi, bruciato nell’incendio del suo covo. Il vampiro, vecchio nemico dello spirito con la scure, è forse tornato in scena? È lui il responsabile di quelle strane morti? Zagor, Cico e il dottor Metrevelic indagano.Zagor 616

Venerdì sarà poi la volta di Dampyr 200, “La legione di Harlan Draka”. Nell’atroce teatro di guerra del Medio Oriente è entrato un nuovo protagonista: travolge gli eserciti in guerra con la sua armata invincibile e c’è chi dice che sia il dio stesso della morte, Erlik Khan! Harlan riceve il guanto di sfida dal suo antico avversario e occasionale alleato, il fedele amico di suo padre Draka ormai tramutatosi in nemico mortale. Ma, per affrontare i guerrieri non-morti di tutte le epoche, i veterani di mille battaglie che formano le schiere di Erlik, il nostro Dampyr dovrà raccogliere attorno a sè una sua personale legione di eroi. Li condurrà verso la madre di tutte le battaglie, in una notte di sangue e di fuoco che si rivelerà interminabile. Il mensile, tutto a colori per celebrare il traguardo centenario, avrà soggetto e sceneggiatura di Mauro Boselli, disegni di Luca Rossi, copertina di Enea Riboldi e colori affidati a Romina Denti.Dampyr 200

Il destino di Adam sembra segnato, ma i suoi amici tenteranno il tutto per tutto per fermare il plotone d’esecuzione in Adam Wild 26, “Addio alle armi”. Il mensile sarà disponibile da sabato 5 novembre con testi di Gianfranco Manfredi, disegni di Laci e copertina di Darko Perovic. Gli amici di Adam sono in allarme. È giunta voce che sia stato catturato e imprigionato dall’esercito britannico come traditore della patria, e che sia in attesa di fucilazione. C’è poco tempo per salvarlo. Non è nemmeno certo il luogo della sua detenzione, ma una spiata lo segnala in un castello di Città del Capo, sotto la diretta sorveglianza di Lady Winter. E il piano di liberazione scatta.Adam Wild 26

Sempre sabato sarà la volta dell’albo inaugurale di Martin Mystère Le Nuove Avventure a Colori. Non si tratta di un reboot, né di un remake, né di un prequel. Il mensile, intitolato “Ritorno all’impossibile”, ha soggetto e sceneggiatura firmato da i “Mysteriani”, disegni di Fabio Piacentini, copertina di Lucio Filippucci e colori di Daniele Rudoni. Per Martin Mystère, ex detective dell’impossibile, e Max, suo compagno d’avventure, il recupero di un inestimabile Leonardo sottratto dalle avide mani di un trafficante d’armi e collezionista di “unicità” si tramuta nel principio di una elaborata caccia al tesoro. Contro di loro si scatenano un temibile golem mutaforma, un esercito di soldati di carta, un’orda di diavoli dell’inferno e l’arcinemico Sergej Orloff, riemerso dalle ombre di un oscuro passato.Martin Mystère Le nuove avventure a colori 1

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui