Zero Escape: The Nonary Games annunciato per Ps4, Ps Vita e Pc

0
Atteso per la primavera del 2017

Il mercato videoludico occidentale delle VN (visual novel), ossia quei prodotti videoludici senza uno stralcio di gameplay che si pongono come semplici testi scritti, spesso a binari, e quindi caratterizzati dalla possibilità data al giocatore di influenzare lo svolgersi della trama a seconda del binario scelto, in generale non è mai stato particolarmente florido.

In Giappone questo è un genere che va molto di moda, e il mercato orientale è sicuramente meglio nutrito del nostro, e conta molti prodotti meritevoli che il nostro mercato non avrà mai la possibilità di assorbire.

Questa tendenza però sembra essere cambiata, specialmente negli ultimi anni grazie al supporto che le console Playstation 4 e Ps Vita hanno voluto dare in Occidente a questi titoli.

Titoli come quelli che compongono la serie “Danganronpa” o la serie “Zero Escape” hanno riscosso un discreto successo, e infatti non mancano le loro localizzazioni occidentali. A proposito di questa ultima serie, è stato da poco annunciato che il titolo “Zero Escape: The Nonary Games” uscirà su Ps Vita, Ps4 e Pc via Steam.

Vediamo innanzitutto di cosa tratta la serie, per chi non ne avesse mai sentito parlare. La serie “Zero Escape” esordisce in Occidente su Nintendo Ds nel 2010, in seguito alla release americana del titolo “Nine Hours, Nine Persons, Nine doors”.

Il titolo, come detto in precedenza, è una visual novel che narra le peripezie di un gruppo di persone (nove persone) costrette da uno strano individuo di nome Zero a partecipare ad un gioco in cui le vite dei concorrenti sono continuamente a rischio.

Il giocatore dovrà trovare l’uscita dell’edificio in cui è stato rinchiuso contro la sua volontà, superando tutte le stanze al suo interno prima dello scadere del tempo (nove ore di tempo totale). Ogni stanza è completamente sigillata, e soltanto una volta risolti i vari enigmi presenti al loro interno si potrà proseguire nel gioco.

La serie consta anche di altri due titoli che fanno da sequel veri e propri: “Zero Escape: Virtues Last Reward”, uscito su Nintendo 3ds e su Ps Vita, e “Zero Time Dilemma” uscito nelle medesime console (quest’ultimo si pone però nella linea temporale presente tra i due titoli precedenti).

Per chi fosse interessato a iniziare questa saga che ha affascinato moltissimi giocatori in tutto il mondo, “Zero Escape: The Nonary Games” è quello che fa per voi.

Il titolo consiste infatti in un porting migliorato dei primi due titoli della serie. I titoli avranno grafica e interfacce migliorate, e sarà inoltre possibile scegliere se godersi i titoli col doppiaggio inglese o pure con quello originale giapponese.

Vi invitiamo a vedere il trailer del gioco, che lascio in calce alla notizia, e vi ricordo che “Zero Escape: The Nonary Games” è atteso in Italia nella primavera del 2017 su console Ps4 e Ps vita in versione sia fisica che digitale, e su Pc via Steam.

 

Fonte: Gematsu

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui