In un’intervista a ScreenGeek, il Batman della serie animata Kevin Conroy ha commentato i vari attori succedutosi nei panni del Cavaliere Oscuro.

Per quanto riguarda il mondo delle serie animate, c’è sempre stato un solo e unico Batman: Kevin Conroy, che da sempre presta la voce alla versione animata del personaggio in lingua originale. Sul grande schermo invece, si sono succeduti nel tempo parecchi attori, con il recente passaggio da Christian Bale a Ben Affleck.

Intervistato da ScreenGeek, Conroy ha commentato tutti questi cambi di attori nel corso del tempo: “Ho sempre pensato che tutti questi cambi fossero strani, perchè non dare stabilità ad un franchise così importante? Ogni attore cambia in un certo senso il personaggio, arricchendolo con qualcosa di suo ed è comunque davvero bello. Credo che quello di Bale sia stato il miglior Bruce Wayne, la voce da lui usata è stata bizzarra.

Per quanto riguarda Ben Affleck, ho letto sin da subito gente che gettava fango su di lui. Dopo il film, ero sicuro che li avrebbe azzitti tutti e così è stato, è meraviglioso sia come Batman che come Bruce Wayne.”

Per concludere, Conroy non può che parlare della nemesi per eccellenza di Batman: “Ho sempre pensato che Mark Hamill fosse il miglior Joker che si potesse avere, ma poi ho visto l’interpretazione di Heath Ledger e sono rimasto senza parole dalla quantità di follia presente. Questo però non vuol dire che sia meglio di Mark, è solo un altro tipo di pazzia, sapete cosa intendo!”.

(via CB foto SS)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui