Dopo lo scontro finale tra Naruto e Sasuke, la serie animata di Naruto Shippuden non si è conclusa e non ha trasposto ancora l’ultimo capitolo, offrendo invece nuovi episodi incentrati sulla fanciullezza dei personaggi di spicco. Un qualcosa che suona di già visto, insomma.

Giovedì scorso con l’episodio 480 intitolato “Naruto e Hinata“, ha avuto inizio il nuovo arco della Fanciullezza costituito da episodi puramente riempitivi che hanno la finalità di raccontarci la prima infanzia dei nostri ninja più famosi. Gli episodi confermati per il momento sono quattro, quindi ne mancano ancora tre prima della sua provvisoria conclusione, in quanto non sappiamo se ne verranno trasmessi altri dello stesso tipo.

Gli episodi hanno la particolarità di essere divisi essenzialmente in due parti. Con l’episodio di Naruto e Hinata, nella prima metà abbiamo visto aspetti particolari dell’infanzia di Naruto e nella seconda metà, di quella di Hinata per poi far incontrare i due personaggi a fine episodio.

Quindi, in altre parole l’arco non punta a creare un crossover attivo tra i personaggi, ma più che altro una semplice scissione a metà episodio. E’ un peccato perchè sarebbe stato interessante notare un’interazione tra Shikamaru e Gaara, anche se d’altro canto probabilmente l’avranno avuta perchè allo stato attuale, sarebbero cognati. Ma noi non l’abbiamo mai vista.

Questo giovedì con l’episodio 481 sarà il turno l’episodio di Sasuke e Sakura, seguiti poi dal numero 482 con Gaara e Shikamaru che sarà trasmesso il 3 Novembre e dal numero 483 con Jiraiya e Kakashi che verrà trasmesso il 10 Novembre.

Abbiamo un anteprima dei prossimi tre episodi in arrivo con un’immagine che è divisa appunto, in tre parti. Ogni parte mette in evidenza le scene dei rispettivi personaggi che saranno protagonisti della puntata.

Non sappiamo se dopo questi quattro episodi ne verranno confermati altri sulla stessa falsariga o se avrà inizio la trasposizione animata dei romanzi canonici scritti dopo la fine del manga ma che si collocano temporaneamente tra il penultimo e l’ultimo capitolo. I tre romanzi che verranno trasposti sono quelli su Shikamaru, Konoha e Sasuke. Sono importanti perchè veniamo a conoscenza di maggiori dettagli sullo sviluppo del personaggio da dopo la fine della Quarta Guerra all’inizio della nuova generazione.

Una volta che i tre romanzi saranno stati trasposti e trasmessi, vedremo probabilmente anche ciò che accade nell’ultimo vero capitolo del manga. Il numero 700.

Vi informeremo ad ogni modo circa lo sviluppo della programmazione giapponese.

Infine, ricordiamo che con l’episodio 480 della scorsa settimana di Naruto Shippuden è avvenuto il debutto della nuova sigla di apertura e della nuova sigla di chiusura.

La ventesima canzone di apertura s’intitola “Cuore Vuoto“ ed è cantata dal cantautore giapponese Anly, mentre la trentanovesima sigla di chiusura s’intitola “Canzone della Partenza” ed è cantata dal gruppo di Idol giapponesi, Ayumikurikamaki.

Naruto Shippuden è la serie animata tratta dalla seconda parte del manga di Masashi Kishimoto, prodotta dalla Studio Pierrot e va in onda ogni giovedì su TV Tokyo (Fairy Tail, Bleach) dal 15 Febbraio 2007. Attualmente la serie in Giappone, è arrivata all’episodio numero 480 (Naruto e Hinata).

Per quanto riguarda la programmazione italiana, in questo nostro articolo riportiamo che Mediaset Italia 2 ha annunciato il doppiaggio degli episodi inediti di Naruto Shippuden, attualmente fermi al numero 286 (Le cose che non ritornano).

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui