Uscirà il 19 luglio 2019 negli USA.

Intervistato da Collider, David Koepp, sceneggiatore di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo e del prossimo Indiana Jones 5, ha risposto circa l’eventuale coinvolgimento di George Lucas, creatore del personaggio, nello sviluppo del prossimo film: “Per quel che ne so, non è coinvolto. Non ho avuto alcun contatto con lui.”

“L’aspetto di Indy e il periodo in cui si svolge la storia sono fondamentali per capire come sarà il film. La scelta del MacGuffin è tutto. Il Regno del Teschio di Cristallo era ambientato nel 1957 e c’era un desiderio consapevole di dire: ‘Due degli altri tre film erano ambientati nella Seconda Guerra Mondiale, tra gli anni ’30 e l’inizio dei ’40. Questo è ambientato nel ’57 quindi molte delle nostre influenze saranno film di fantascienza.’ La prima sceneggiatura scritta da Jeb Stuart s’intitolava Indiana Jones e gli Alieni da Marte. E’ stata una decisione consapevole ed è stata fondamentale su quella che doveva essere la storia e su come sarebbe stato il film e credo che sia stato sviluppato bene. Steve aveva fatto davvero un bel lavoro. Non so se l’idea fosse adatta per un film di Indiana Jones ma è quello che abbiamo fatto.”

Lo sceneggiatore scherza sugli aspetti de Il Regno del Teschio di Cristallo che non sono piaciuti al pubblico: “Sono profondamente concentrato nella ricerca di una nuova storia per Indiana Jones 5. Ci saranno parecchi alieni, Indiana Jones muore e ci sono tanti frigoriferi rivestiti di piombo.”

Sull’inizio delle riprese: “E’ una domanda difficile. Spero ad ottobre.”

Indiana Jones tornerà sul grande schermo il 19 luglio 2019 nella quinta epica avventura della saga. Steven Spielberg, che ha diretto i quattro precedenti film, tornerà alla regia e Harrison Ford tornerà nel ruolo di protagonista. La sceneggiatura sarà scritta da David Koepp che ha già scritto Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo ed ha lavorato con Spielberg anche in Jurassic Park e Il Mondo Perduto – Jurassic Park. Kathleen Kennedy e Frank Marshall, veterani della saga, saranno i produttori.

Alan Horn, presidente dei Walt Disney Studios, ha dichiarato: “Indiana Jones è uno dei più grandi eroi della nostra storia cinematografica. E’raro avere una così perfetta combinazione di regia, produttori, attori e ruolo e non potremmo essere più entusiasti di intraprendere quest’avventura con Harrison e Steven.”

L’uscita fissata per il 19 luglio potrebbe porre il film contro Inhumans della Marvel, in uscita il 12 luglio, sempre distribuito dalla Disney. Meno di un mese prima, inoltre, uscirà Star Wars: Episodio IX. Sarà dunque la prima volta che un film di Star Wars ed uno di Indiana Jones, entrambi franchise Lucasfilm, usciranno lo stesso anno.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui