Clone Conspiracy riporta in “carne e ossa” un classico nemico di Spider-Man

Pubblicato il 17 Ottobre 2016 alle 10:30

È tornato lui e i suoi arti meccanici,  in realtà Otto Octavius non se ne era mai andato. Clone Conspiracy, la nuova saga di Spider-Man scritta da Dan Slott ridà il suo corpo originale al Dr. Octopus.

Il Dr Otto Ottavius in realtà non era mai andato via, in punto di morte si era trasferito nella mente di Peter Parker trasformandolo nel Superior Spider-Man, dopo una lunga run Otto si lasciò andare ridando il corpo a Peter capendo i suoi errori.

Purtroppo però un Dr. Octopus del periodo in cui si trovare ancora nei panni di Spider-Man è riuscito ad arrivare nel presente ed insediarsi dentro al robot chiamato Living Brain. Peter è però riuscito a sconfiggere anche questa nuova forma di Ottavio senonché la coscienza del Dottore è riuscita a fuggire di nuovo.

In Clone Conspiracy Dan Slott ci mostra Otto Octavius in carne e ossa nel suo corpo originale facendoci presupporre che la coscienza del Dottore si sia riunita ai suoi resti terreni e successivamente rianimati grazie allo Sciacallo.

The Clone Conspiracy

Articoli Correlati

Jundo ha rivelato da pochi giorni tutte le novità del mese di maggio, che saranno aggiunte passo dopo passo nel corso delle...

06/05/2022 •

18:30

Il sito ufficiale di Made In Abyss ha condiviso il nuovo trailer che vede Riko e i suoi compagni continuare il loro viaggio,...

06/05/2022 •

18:00

One Piece sul versante del manga sta raccontando attraverso i suoi capitoli lo scontro brutale tra Kaido e Rufy nell’ arco...

06/05/2022 •

17:30