Sull’onda delle dichiarazioni del fumettista Greg Rucka sulla sessualità di Wonder Woman, l’attrice che ne veste i panni, Gal Gadot, ha affrontato la questione in una recente intervista.

Circa un mese fa, il fumettista statunitense Greg Rucka, parlando di Wonder Woman, ha apertamente affrontato il tema della sessualità dell’amazzone, raffigurandola come “queer”, ovvero quella categoria di persone non eterosessuali.

In merito all’argomento, ha espresso la sua opinione anche Gal Gadot, attrice che veste i panni di Diana nel nuovo DCU: “Non è un lato che abbiamo approfondito nel film, non è mai stato in progetto farlo. Ma basandosi sulle teorie delle donne di Themyscira e su quanto tempo effettivamente lei sia stata sull’isola, le dichiarazioni di Rucka potrebbero essere fondate” dichiara l’attrice a Variety.

La Gadot continua: “Nel film, non dimostra di essere bisessuale, ma non perchè effettivamente non lo sia, quanto perchè ama indistintamente tutti gli esseri umani, specialmente la loro anima”.

Tuttavia, nei fumetti è stata spesso vista Wonder Woman flirtare con altre donne, il che non risulta essere un problema per le sue tradizioni: “Un’amazzone non guarda un’altra e la etichetta come gay, semplicemente perchè per loro non esiste questo concetto” afferma Rucka.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui