Niki Batsprite: Arriva la nuova serie a fumetti

5

L’estate 2011 si popola di pipistrelli colorati, conigli guardiani e pinguini impertinenti in questa nuova serie a fumetti tutta italiana.

Dall’11 Luglio è disponibile in fumetteria il primo volume della serie a fumetti che ha per protagonista Niki, pipistrello-folletto metà buono e metà cattivo che vive nel fantastico mondo di Munia, tra emozionanti gare di volo acrobatico ed improbabili compagni d’avventura.

L’irriverente Niki dovrà fare i conti con un nuovo compito per nulla gradito: occuparsi di Moari, un vispo coniglietto da cui dipende l’equilibrio di Munia. Riusciranno i due a convivere e a scongiurare le minacce al loro piccolo mondo?

La presentazione in anteprima della serie a fumetti si è svolta il 9 Luglio presso l’Emporio del Fumetto di Cattolica (RN). Gli autori saranno inoltre presenti agli eventi di Riminicomix il 22-23-24 Luglio, durante il quale saranno disponibili i pack in edizione limitata del volume 1; e a Uchronia Comics Convention il 19-20-21 Agosto a San Marino.

Oltre a questi appuntamenti estivi, grazie a StarShop Distribuzione la serie a fumetti sarà disponibile in fumetteria fin dal primo volume.

L’autrice Francesca Urbinati esordisce nel mondo del fumetto, portando con sé gli anni di esperienza in svariati settori, dall’animazione 3D al web passando per packaging e videogame.

Da qualche mese sono già aperte le collaborazioni con disegnatori anche esordienti per la realizzazione dei prossimi volumi di Niki Batsprite.

Sito ufficiale www.nikibatsprite.com

5 Commenti

    • Che ricordi un vecchio e bellissimo videogioco, non credo che sia un difetto, o una cosa da definire “vergognosa”, può essere benissimo un bellissimo tributo.
      A me a primo impatto dall’articolo scritto, e il disegno piace molto, poi per giudicarlo meglio, dovrò leggere il fumetto, cosa che farò quanto prima,.
      Successivamente darò un mia opinione.

  1. Sono andato a visitare il sito di Niki, e devo dire che le similitudini con il protagonista del gioco Nights into Dreams cominciano e finiscono nell’immagine pubblicitaria che è stata postata nell’articolo. (Certa gente prima di scrivere cose affrettate, sarebbe bello e utile che si documentasse un po’….. )
    Da quello che ho potuto vedere nel sito, leggendo le vignete ed il resto, mi è sembrato tutto molto bello, ben fatto, e divertente.
    Devo fare i mie complimenti all’autrice, per aver fatto un buon lavoro, e per aver scommesso su questa cosa ed esserci comunque riuscita, in un momento di crisi nazionale come questo.
    C’è ne fossero di gente che ha la voglia e la caparbietà di portare avanti un proggetto simile.

    • Marco ha scritto:
      Sono andato a visitare il sito di Niki, e devo dire che le similitudini con il protagonista del gioco Nights into Dreams cominciano e finiscono nell’immagine pubblicitaria che è stata postata nell’articolo.(Certa gente prima di scrivere cose affrettate, sarebbe bello e utile che si documentasse un po’….. )

      Bé… a parte qualche bio sui protagonisti, il sito non fornisce molte informazioni, quindi chi non può assistere al tour promozionale non può rendersi conto della effettiva qualità del prodotto.

      Comunque le similitudini non finiscono con l’immagine promozionale(già cosa abbastanza discutibile), a mio parere, ma anche nella bio del protagonista stesso, e cioé: -Oltre a essere il protagonista della storia, Niki è un abile atleta nel volo acrobatico…-. Chissà su cosa è incentrato il gameplay di Nights into Dreams per Sega Saturn?

      Cosa dire poi dell’utilizzo dello stesso font del videogioco citato? Si… ok!! è vero che il font è meno “scomposto” rispetto all’originale però almeno il colore cambiarlo?

      Marco ha scritto:
      Devo fare i mie complimenti all’autrice, per aver fatto un buon lavoro, e per aver scommesso su questa cosa ed esserci comunque riuscita, in un momento di crisi nazionale come questo.
      C’è ne fossero di gente che ha la voglia e la caparbietà di portare avanti un proggetto simile.

      Sono completamente d’accordo.

  2. Volevo fare i complimenti all’autrice, io ho letto il fumetto e posso dire che con Nights into Dreams non ha propri nulla a che fare. Che poi ne vediate un tributo al gioco ben venga, ma non ci sono riferimenti espliciti ad esso, ma solo libera interpretazione.

    Il volo acrobatico è riferito al fatto che Niki è un pipistrello e i pipistrelli che fanno? Volano ovviamente :) ed essendo il protagonista non poteva volare in modo anonimo non trovate? ;)

    Aspetto che esca il secondo numero per continuare a leggere le avventure di Niki :)

    Complimenti ancora all’autrice, sia per la storia che per lo stile che ha dato al fumetto :) brava!

COMMENTA IL POST