In un’intervista a Collider, l’attore e produttore di The Batman, Ben Affleck, spiega perchè ha fortemente voluto Deathstroke come villain del film.

Quando si parla di DC Comics, non si possono non nominare i tanti cattivi di spessore creati dalla casa fumettistica: dal Joker a Darkseid e così via, in una lista lunghissima di nomi eccelsi. Tra questi c’è sicuramente Deathstroke, scelto e voluto fortemente dall’attore e regista di The Batman, Ben Affleck, come villain principale del film.

“Sono un grande ammiratore di Deathstroke, specialmente nel New 52, l’ho amato a prima vista e ho pensato che avrebbe funzionato benissimo in questo nuovo universo” dichiara Affleck a Collider “Sono un suo grande ammiratore”.

Per il ruolo di Slade Wilson è stato scelto l’attore Joe Manganiello che, stando a quanto riferito da Affleck, andrà ad interpretare la versione di Deathstroke recentemente vista nei fumetti.

(via CB foto COS)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui