Estetica molto simile al predecessore ma con un hardware potenziato. Vale la pena cambiare il proprio modello tuffandoci nella nuova generazione di smartphone? Scopriamolo insieme in questo articolo, andando ad elencare le prestazioni di questo nuovo modello targato APPLE.

Nel corso dell’evento del 7 settembre 2016, la società di cupertino ha presentato oltre alle nuove apparecchiature Apple, il nuovo Iphone 7 e 7 plus con un design molto simile all’iphone 6s/6s Plus ma con un nuovo processore, A10 Fusion, il chipset più veloce mai esistito per uno smartphone.

Molti utenti sono rimasti delusi dalla similitudine estetica rispetto alla vecchia versione di iphone, ma anche se a volte i dettagli possono sfuggire ad un occhio non allenato, noi cercheremo di mostrarvi al meglio, quali sono le differenze che risaltano in questo i-device di ultima generazione.

La più grande differenza l’abbiamo subito con la perdita del jack audio da 3,5 mm, sostituito da una presa Lightning, utilizzata anche per gestire l’audio, diciamo che questa modifica ha subito fatto scaldare qualche consumatore ma Apple ha provveduto ad inserire in ogni scatola in dotazione, un adattatore Lightning-Jack.

Unica pecca che può essere del tutto irrilevante è il fatto di non poter usare le cuffie contemporaneamente alla ricarica ma nonostante questa possa essere vista come una nota negativa, diciamo che se vogliamo vederla sotto un aspetto futuristico, l’avvento di auricolari senza filo da la possibilità all’utente di affacciarsi in una nuova realtà e continuare quel grande passo verso il progresso.

a10 fusion
(immagine A10: copyright Apple)

Come abbiamo detto in precedenza, il punto forte di questi nuovi iphone è il cuore pulsante, il processore A10  abbinato al coprocessore di movimento M10. Un chip a 64 bit e il primo quad core targato apple, che promette una velocità triplicata per la grafica e raddoppiata per la velocità di eleborazione dati.

L’altra coppia di core lavora invece sul risparmio della batteria ma sopratutto sulle basse richieste.

Ora come ora secondo Apple il nuovo device è il migliore processore mobile in circolazione.

Si presenta con un display retina HD, uno schermo da 1.334×750 pixel per iPhone 7 e da 1.920×1.080 per iPhone 7 Plus.

Display notevolmente migliorato come cromatura di colori, grazie ad un sistema standard wide color gamut.

La durata della batteria è migliorata di circa un ora rispetto alla versione precedente. 13 ore di telefonate per il modello 7 e 21 ore per il modello 7 plus sotto copertura di rete 3g. Oltre al famoso touch id Apple abbina per migliorare le prestazioni un sistema Taptic Engine, velocizzando cosi feedback e azioni.

iphone 7 fotocamera
(Immagine Fotocamera: Copyright Apple)

La fotocamera nei nuovi iphone subisce un vero e proprio cambiamento sia di prestazioni che di inquadratura.

Fotocamera frontale a 7 megapixel mentre le posteriori passano 12 megapixel, con diaframma ƒ/1.8 e stabilizzazione ottica delle immagini e un obiettivo a 6 lenti per aumentare la graduale illuminazione durante le foto e in scarse condizioni di luce.

Iphone 7 che ha una risoluzione 1334×750 pixel su una diagonale di 4.7, la densità pixel è pari a 326 PPI, mentre per l’iPhone 7 Plus che ha uno schermo da 5.5″ con una risoluzione Full HD la densità pixel è pari a 400 PPI. Ci accorgiamo subito che la risoluzione non è cambiata assolutamente, cosi come le diagonali.

Una forte rivoluzione la possiamo trovare su Iphone 7 plus, con la doppia fotocamera integrata entrambe da 12 megapixel.

Con un Grandangolo ƒ/1.8 per il primo e un Teleobiettivo ƒ/2.8 per il secondo obiettivo. Grazie alla doppia fotocamera possiamo godere di uno zoom sino a 10x rendendo le nostre foto perfette e del tutto realistiche. La videocamera per entrambi i modelli registra video in 4K fino a 30 fps, a cui si aggiunge uno standard 1080p fino a 60 fps, slow motion fino a 240 fps.

Durante la registrazione si possono scattare ottime foto a 8 megapixel.

Lo schermo dei nuovi iphone usa un LCD-IPS, uno dei migliori pannelli sul mercato e una luminosità di alto livello con valori superiori alle 700 cd/m2. 

Nonostante le foto grazie a questo sistema siano migliorate, non vi è ancora un vero e proprio stravolgimento, proprio per questo motivo, le foto risulteranno ad occhio nudo simile a quelle scattate dal predecessore ma con una luminosità decisamente migliorata.

La connettività fa un passo avanti con uno standard WiFi 802.11a/b/g/n/ac con tecnologia MIMO, quindi con Bluetooth 4.2, NFC e reti dati cellulari fino al 4G LTE, per tutte le frequenze.

Nella confezione di base troverete le nuove cuffie EarPods con collegamento Lightning oltre che al nostro adattatore per sfruttare i vecchi accessori. Le cuffie Airpods hanno un microfono per l’eliminazione del rumore ma la cosa davvero che reputo innovativa è il sistema infrarossi per riconoscere l’effettivo inserimento nell’orecchio.

Inoltre sfiorando la scocca si può dialogare con siri e attivare le comunicazioni telefoniche, direi un bel passo avanti per chi non è un amante delle cuffie con il classico filo, che in molte situazioni, tra cui lo sport, risultavano fastidiose e ingombranti.

Una chicca che aveva gia introdotto il Samsung è l’impermeabilità del dispositivo, che non si intende come subacqueo ma resistente agli spruzzi e ad una normale pioggia che non vada completamente a danneggiare il sistema (certificazione iP67)

iphone 7 design
(immagine Design – copyright Apple )

Il design per iphone 7 e 7 plus si presenta con 5 colori. Oltre ai ormai visti color oro, oro rosa e argento è stato introdotto un colore “Black” con finitura opaca e dando cosi profondità al colore nero e per ultimo il colore “jet black” un nero lucido molto bello con le barre di separazione delle antenne che tendono a scomparire, diciamo il vero colpo d’occhio di questo nuovo lancio APPLE.

I nuovi modelli iphone, saranno distribuiti con il gia preinstallato IOS10 che porta tantissime novità dalla messaggistica sino al kit salute, dal multitask alle nuove funzioni contestuali.

I prezzi dei nuovi device: iPhone 7 da 4.7″ da 799 euro per la versione da 32 GB, per arrivare a 1019 per la versione da 256 GB, passando da quella da 128 GB alla cifra di 909 euro. Se invece volete il modello Plus, i prezzi partono da 939 euro per il modello da 32 GB, 1049 euro per quello da 128 GB e 1159 euro per quello da 256 GB.

Scheda Tecnica di repilogo:

  • Processore A10 Fusion 64bit con coprocessore movimento M10
  • Display da 5.5 pollici Retina HD (1920×1080 pixel) IPS
  • Memoria interna da 32, 128 e 256GB non espandibile
  • Resistenza acqua, schizzi e polvere, standard IP67
  • Fotocamera posteriore 12 megapixel doppia con apertura f/1.8 per il grandangolo e f/2.8 per il teleobiettivo, zoom 2x ottico, stabilizzatore ottico immagini, obiettivo sei elementi, Flash True Tone quad-LED e videoregistrazione 4k 30fps
  • Fotocamera frontale 7 megapixel con video FHD e apertura f/2.2
  • Sensore impronte digitali nel tasto home
  • GPS, Wi-Fi, Bluetooth, 4G
  • Batteria da 21 ore in conversazione a 16 giorni in standby
  • Sensori: barometro, giroscopio 3 assi, accelerometro, prossimità, luce ambientale
  • Sistema operativo iOS 10
  • Nano SIM
  • Dimensioni 158, 2×77,9×7,3 mm per 188 grammi di peso
  • Colorazioni oro rosa, argento, oro, nero opaco jet black (solo 128GB e 256GB)

https://www.youtube.com/watch?v=Q6dsRpVyyWs

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui