Il primo Nova, Richard Rider, nato dalla penna di Marv Wolfman e dalla matita di John Buscema, compare per la prima volta sull’omonima testata nel settembre del 1976. Da allora ci sono vari personaggi che hanno indossato l’elmo di Nova; Richard Rider, Frankie Raye e Sam Alexander, di cui attualmente leggiamo le avventure edite in Italia da Panini su Guardiani della Galassia.

Sam Alexander è un ragazzo di 15 anni che vive a  Carefree, Arizona, con la madre e la sorellina. Suo padre, Jesse, era un membro della forza intergalattica Nova, ma non un membro qualsiasi bensì un Nova Nero, un gruppo di élite all’interno del Nova Corps. Un giorno sarà l’incontro con Gamora e Rocket e la scoperta sulla vera identità del padre scomparso a portare Sam in un’avventura in giro per la galassia.

La scorsa settimana negli States si è concluso l’attuale ciclo di storie di questo personaggio Marvel e nel #11 non sono mancate di certo le sorprese. Infatti il primo Nova, Richard Rider, l’eroe della guerra Annihilation, dato per morto alla fine della run Thanos Imperative, è vivo e ben presto farà il suo ritorno nel Marvel Universe!

nova 11

In Nova#11 Sam incontra finalmente l’Unimente, la fonte del sapere del Nova Corps, nella speranza di sapere dove sia suo padre, ma sfortunatamente i dati su Jesse Alexander non sono registrati negli archivi dell’Unimente.
nova 11 (2)

Inoltre Sam viene a conoscenza che il computer non è solo un’intelligenza artificiale, ma è collegata a d Richar Rider, intrappolato in una dimensione tasca, creata dal computer Xandariano per sfuggire alla morte dopo lo scontro con Thanos.

Richard Raider
Dopo il breve incontro con Richard, alla fine dell’albo, vi è un breve epilogo in cui si vede il primo Nova tornare a casa.
Richard Rider Return
Già durante il Comi-Con di San Diego, tenutosi a Luglio, la Marvel aveva annunciato una nuova testata dal titolo Nova, per l’etichetta Marvel Now in cui sarebbero comparsi Sam e Richard, come co-protagonisti. L’uscita dell’albo della nuova run è prevista per il 7 Dicembre in America e noi non vediamo l’ora di sapere cosa succederà!

Fonte: Newsarama

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui