Pokemon Sole e Luna saranno i giochi più “dark” del franchise?

Pubblicato il 11 Settembre 2016 alle 13:00

Il franchise Pokemon grazie all’app Niantic ha riconquistato anche il pubblico più “adulto” tanto che, i nuovi giochi, sembrerebbero essere i più “dark” di sempre.

Dopo il successo estivo di Pokemon GO, sono pronti a sbarcare a novembre i due nuovi giochi del franchise, Pokemon Sole e Luna, con tantissime novità e nuovi Pokemon.

Tra questi, nonostante il tono particolarmente scherzoso e gioioso solito dei Pokemon, ce n’è qualcuno molto più “dark” rispetto alle altre generazioni. Scopriamoli insieme.

PALOSSAND

palossand

Questo castello di sabbia di tipo Spettro/Terra ha a prima vista un aspetto simpatico, avendo anche in cima al mucchio di sabbia da cui è formato una paletta tipica dei giochi estivi dei bambini. In realtà, è in grado di controllare le persone e far sì che queste aggiungano sabbia, in modo da aumentare le strutture difensive del Pokemon. E’ inoltre in grado di rubare l’energia vitale di Pokemon più piccoli, avvolgendoli in una tempesta di sabbia.

BEWEAR

bear

 

Non fatevi ingannare dall’aspetto dolce di questo Pokemon orso di tipo Normale/Lotta! Quando allarga simpaticamente le braccia si deve avere l’accortezza di stargli lontano, così come ricordano dei cartelli sparsi in tutta la regione di Alola. Con la sua grande forza sarebbe in grado di stritolare mortalmente chiunque…ha la tendenza, affezionandosi, di abbracciare l’allenatore e quest’ultimo, se ci tiene alla vita, dovrà insegnare a Bewear il prima possibile a controllare la sua forza!

TIPO ZERO

typenull

Tipo Zero, così chiamato come con una sorta di nome in codice, è un’autentica macchina da guerra: è infatti assemblato da pezzi dei migliori Pokemon, costruito per rivaleggiare con le creature leggendarie più forti. Se cade in mani sbagliate, può davvero provocare dei guai irreparabili…

MIMIKYU

ghost

Pokèmon apparentemente dolce e simpatico di tipo Spettro/Folletto, passa tutta la sua vita nascosto sotto un panno per nascondersi dalla luce. Si dice che chi veda la sua vera forma venga colpito da una malattia normale e, per questo, gli abitanti di Alola evitano di alzare il panno.

Per ovviare alla solitudine che lo rende molto triste, Mimikyu ha assunto le sembianze di uno dei Pokemon più amati di sempre

(via CB)

Articoli Correlati

Netflix Geeked, il profilo twitter ufficiale del servizio streaming dedicato alle produzioni di genere, ha pubblicato un recap...

30/11/2021 •

19:21

E’ arrivato quel periodo dell’anno (ovvero quello natalizio) che ha portato con sé la serie Marvel delle Feste:...

30/11/2021 •

18:42

Shaman King Funbari Chronicle è il primo gioco per smartphone basato sul più recente anime che sta adattando il manga originale...

30/11/2021 •

16:41