Amy Adams dispiaciuta per critiche a Zack Snyder

1
Nonostante le critiche ricevute dal film, sul set di Batman V Superman: Dawn of Justice sembra ci sia stato molto affiatamento fra attori e regista. Amy Adams (che interpreta Lois nel DC Cinematic Universe) si è schierata in difesa di Zack Snyder, regista di Justice League. 

“Vuoi che ci sia rispetto per il film che stai realizzando, e quando questo non accade, diventi il capro espiatorio.”

Così ha dichiarato la Adams a Variety, parlando della sua esperienza professionale con Zack Snyder (Justice League sarà il terzo film che li vedrà collaborare).

“Mi sono sentita molto dispiaciuta per Zack. E’ la persona più gentile di sempre, e sentire tutte quelle brutte cose che venivano dette su di lui per me è stata davvero dura, perché è un regista di tutto rispetto e lo ammiro molto.””

Riguardo a ciò che sta accadendo sul set di Justice League, l’attrice ha dichiarato: “Sono tutti molto eccitati. E’ un film totalmente diverso da quelli passati e sarà magnifico.”

La Adams ha anche affermato di non aver ancora visto la Ultimate Edition di Batman V Superman, ma che suo marito ha comprato il blu-ray e si è infuriato con la Warner Bros per aver portato al cinema la versione tagliata, di gran lunga inferiore a quella integrale.

Justice League sarà il quinto film del DC Extended Universe, e arriverà nei cinema di tutto il mondo il 4 novembre 2017. Amy Adams sarà ancora una volta Lois Lane, e anche se non sappiamo ancora di una sua possibile apparizione in Justice League 2 (2019) sicuramente tornerà quanto meno nel sequel di Man of Steel.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui