Narcos avrà una terza e una quarta stagione (senza Pablo)

0
L’indiscrezione arriva direttamente da Pablo Escobar, ehm, pardon, da Wagner Moura, l’attore che interpreta Pablo.

Chi è pratico ormai del binge-watching consentito da piattaforme di streaming ondemand come Netflix, avrà sentito puzza di bruciato nelle ultime sequenze di Narcos 2.

Nonostante Pablo Escobar sia morto, la scena finale suggerisce scenari futuri per la serie, che potrebbe decidere di proseguire anche senza il suo pezzo da novanta.

A confermarlo sarebbe stato proprio Moura, che parlando al Time Magazine ha definito la sua magistrale interpretazione come “l’introduzione per ciò che verrà”.

“L’unica cosa che posso dire per adesso è che l’idea è quella di avere una terza stagione sul cartello di Cali, e una quarta stagione sui cartelli Messicani. Il Messico di oggi è ciò che la Colombia era negli anni ’80, è del tutto dominato dal narcotraffico e dai cartelli della droga. Quindi, in un certo senso, la faccenda va ben oltre Escobar. Lui ha iniziato il gioco, ma la partita continua.”

In effetti, il titolo della serie Netflix è Narcos, e non Pablo Escobar. Ma è anche vero che gran parte del fascino dello show gravava sulle spalle di Moura, che ovviamente non sarà più fra i protagonisti.

Cosa ne pensate di questa interessante svolta progettata da Netflix? Pensate che lo show risentirà dell’assenza dell’attore? Fatecelo sapere nei commenti!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui